13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

Visto

84 Volte

COMUNITA' IN CRESCITA

Laino Borgo: installate scritte di benvenuto all’ingresso della paese

Il sindaco Mariangela Russo nel suo discorso di fine anno ha anche ricordato i cantieri di miglioramento estetico che interessano la comunità

Da pochi giorni Laino Borgo ha le sue scritte tridimensionali all’ingresso della città: un ulteriore tassello di miglioramento estetico sul quale la giunta guidata dal sindaco Mariangelina Russo sta profondendo diversi impegni per rendere accogliente e più bella la città della Valle del Mercure. Ultimo di una serie di importanti riqualificazioni di aree e spazi del centro storico tra i quali spiccano sicuramente i murales vero e proprio «quadri a cielo aperto e che continuano a mettere in evidenza tutte le nostre tradizioni, le nostre vene artistiche, le nostre pecularietà» ha voluto sottolineare il primo cittadino di Laino Borgo.

In occasione del messaggio di fine anno alla comunità, l’ultimo di questa consiliatura che si avvia al semestre finale, Mariangelina Russo ha voluto mettere in evidenza il quinquennio vissuto «tra pandemia, eventi drammatici, ma anche ricco di stimoli, sfide, emozioni» in cui spesso anche «un semplice messaggio o una parola da parte dei cittadini» è servito «per darmi la forza di andare avanti. Essere sindaco in questo momento storico è stata un’esperienza unica e inedita. Una corsa ad ostacoli, che ci ha permesso di inciampare ma anche di rialzarci a testa alta per il bene della nostra Comunità».

Laino Borgo dopo anni ha un «bilancio comunale in attivo» che ha permesso di eseguire interventi per migliore «la vita a chi vive nelle zone rurali, ma anche di realizzare infrastrutture e miglioramenti estetici al nostro Borgo, che sta diventando sempre più conosciuto e sempre più visitato». Il marketing territoriale sviluppato in diversi modi ha permesso di consolidare il turismo sportivo promosso dalle società di rafting operanti a Laino «pionieri del buon turismo» e ambasciatori a livello internazionale del territorio, irrobustito dal lavoro delle attività commerciali, degli agriturismi, dei b&b che «offrono accoglienza ai tanti visitatori come solo noi sappiamo fare». Insieme alla protezione civile, alle attività culturali, artistiche, sportive e religiose, «ognuno a proprio modo anima la nostra Comunità e le rendono un servizio. Nei momenti di difficoltà il nostro Borgo ha saputo offrire: solidarietà, coesione e umanità» ha sottolineato il sindaco Russo.

«Uno dei temi che maggiormente mi rende orgogliosa del lavoro fatto insieme alla giunta e al consiglio comunale è quello che ha interessato la macchina comunale. Il nostro Comune si presenta alle soglie del 2024 con un saldo positivo, rispetto all’assetto organico del 2019 e la cosa ancor più positiva che si lavora in un clima di collaborazione. Infatti se il Comune di Laino Borgo ad oggi ha tanti cantieri aperti è grazie al lavoro incessante dei responsabili di servizio, ma anche di ogni singolo dipendente e collaboratore che lavora per il bene comune, ognuno per la sua parte in maniera disponibile e professionale».

Il 2024 sarà l’anno in cui continueranno i cantieri che interessano la riqualificazione da oltre 2 milioni di euro che vedrà la ripavimentazione di Piazza Navarro e la ristrutturazione di alcuni fabbricati di proprietà del Comune da adibire ad ospitalità diffusa. Inoltre di prossima gestione la realizzazione di un parco archeologico in Contrada San Gada e del museo archeologico in Piazza della Repubblica, dopo «l’importante scoperta dell’antica città che ci ha fatto diventare famosi nel campo archeologico ma anche universitario e accademico».

Sono stati migliorati gli istituti scolastici, i servizi grazie agli investimenti fatti nella dotazione di giochi per le aree pubbliche, spazi per i pic-nic, palestre e benessere all’aperto, «per far sì che i visitatori possono accedere al fiume in un ambiente paesaggistico di una bellezza unica dove chiunque troverà relax e benessere». Nel nuovo anno inizieranno i lavori per l’innesto della strada San Primo- Pianette e sono anche in fase di arrivo i lavori del Ponte dei lainesi caduti sul lavoro che sicuramente «sarà la prima opera inaugurata nel nuovo anno. Ma ancora tanto ci sarà da fare e se i cittadini avranno ancora fiducia nel nostro operato avremo modo di lavorare ancora per la nostra Comunità, perché le idee non ci mancano».

La giunta e il consiglio comunale hanno dimostrato «grande disponibilità, professionalità, ma soprattutto amore per il proprio Paese» cosi come i sindaci della Valle del Lao – Mercure con i quali si è instaurata una collaborazione e sinergia che il sindaco Russo si auspica possa continuare per il 2024 al fine di «creare tante relazioni ed intese tanto da far crescere in maniera esponenziale il nostro territorio».

Potrebbe interessarti

di Domenico Fortunato

Servizi Video

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati

7 Febbraio 2024 - 17:20
Cultura

Nasce Pi.Ca.Lab. il primo museo didattico ospitato in una scuola