13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

Visto

445 Volte

TRAGEDIA SFIORATA

La cocaina nascosta nello zaino del nipote: arrestato un trentenne

Le maestre si sono accorte della strana sostanza con la quale un gruppo di bambini stava giocando nell'istituto ed hanno evitato che qualcuno ingerisse la sostanza stupefacente

Lascia lo coca nello zainetto del nipote e i bimbi ci giocano a scuola. Le maestre, però, se ne sono accorte, riuscendo ad evitare che i minori toccassero o, addirittura, ingerissero la sostanza. Il fatto è accaduto oggi a Isola Capo Rizzuto, nel Crotonese, dove un uomo di 30 anni, M. F. è stato arrestato, con l’accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio. Il bambino, arrivato in classe, ha trovato nello zaino lo strano involucro di polvere bianca e ha iniziato a giocarci con i compagni.

Le maestre, insospettite del contenuto, hanno subito tolto di mano quel sacchetto ai bambini, chiedendo l’intervento dei carabinieri, i quali, con il supporto dei colleghi della sezione operativa della Compagnia di Crotone e dell’unità cinofila della Guardia di finanza di Crotone, con una rapida indagine hanno individuato il proprietario di quel sacchetto: M.F., di Isola di Capo Rizzuto, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo aveva, infatti, dimenticato all’interno dello zainetto del nipote di soli 4 anni un sacchetto di plastica, contenente circa 100 grammi di cocaina. I militari hanno, quindi, sequestrato la droga ed allertato i servizi sociali del comune di Isola per gli adempimenti di competenza. Nel frattempo, le indagini si sono focalizzate sui più stretti familiari del minore, fra cui lo zio che è stato poi arrestato. Su disposizione del pubblico ministero di turno presso la Procura della Repubblica di Crotone, il 30enne è stato condotto in carcere, dove attualmente si trova.

 

Potrebbe interessarti

di Domenico Fortunato

Servizi Video

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati

7 Febbraio 2024 - 17:20
Cultura

Nasce Pi.Ca.Lab. il primo museo didattico ospitato in una scuola