22:50

MEZZI AEREI IN AZIONE Incendi. Fiamme a Castrovillari e S.Basile

17:08

MARA PARISI VINCE TRA LE DONNE Antonio Vigoroso vince la Marathon degli Aragonesi

11:39

PROGETTO DI COMUNICAZIONE Morano Calabro, piccoli giornalisti per un giorno

18:36

INTERVENTO DELLA POLIZA PENITENZIARIA Castrovillari, detenuto appicca fuoco in cella

13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

Visto

442 Volte

AGGUATO MORTALE

Dall’autopsia nuovi dettagli sull’omicidio di Sibari

Sarebbero dieci i colpi che hanno raggiunto Antonella Lopardo, ferendola mortalmente. Ora gli inquirenti si concentrano sulle dinamiche dell'agguato mortale e su chi e perchè voleva uccidere Salvatore Maritato

Non ha avuto scampo Antonella Lopardo. I killer che hanno scaricato la pioggia di piombo da un fucile kalashnikov e dalla pistola semi automatica 9X21 volevano colpire mortalmente il loro obiettivo. In realtà dietro quella tenda non aspettavano si potesse trovare la donna, ma speravano di colpire il marito Salvatore Maritato, ritenuto dagli inquirenti vicino al clan Forestefano, al quale bisognava far pagare chissà quale sgarbo. Chi e perchè voleva ucciderlo sono le domande alle quali dovranno rispondere gli inquirenti e il pool della Dda di Catanzaro diretta da Nicola Gratteri che hanno avocato il caso dell’omicidio del 2 maggio.

La donna, secondo quanto trapela dall’esame autoptico eseguito ieri dal medico legale Vannio Vercillo e dal perito balistico Luca Chianelli, sarebbe stata raggiunta da una decina di colpi. I sicari ne hanno esploso 38 in totale nella loro furia omicida. Alcuni di questi avrebbero colpito mortalmente la donna al collo, al torace e allo sterno. Al consulente balistico è stato chiesto di accertare quante armi siano state utilizzate durante la spedizione di morte e studiare la distanza e traiettoria dei proiettili. I consulenti depositeranno entro sessanta giorni le loro analisi e deduzioni per aiutare gli inquirenti a fare piena luce su questa nuova vicenda di sangue.

Potrebbe interessarti

Servizi Video

18 Maggio 2024 - 16:47
Attualità

Nasce la fondazione Talea: per far crescere nuovi talenti

4 Maggio 2024 - 18:18
Attualità

San Basile: il presidente albanese Begaj svela il monumento dedicato a Skanderbeg

30 Aprile 2024 - 17:26
Attualità

Mattarella a Castrovillari: le voci del territorio

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano