13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

Visto

190 Volte

ENNESIMO SCIPPO

Chiuderà lo sportello Inail di Castrovillari: sindacati «è una scelta sbagliata»

Cgil, Cisl e Uil chiedono un incontro urgente: «Rivedere questa decisione a difesa della sicurezza sul lavoro e dei presidi dello stato sul territorio»

Nel corso della riunione del Comitato Consultivo Provinciale Inail svoltasi nei giorni scorsi, la Direzione provinciale Inail ha comunicato la prossima chiusura dell’Agenzia Inail di Castrovillari. I componenti del comitato, in rappresentanza delle associazioni sindacali e datoriali, hanno all’unanimità espresso la propria contrarietà a tale scelta, che segna un ulteriore impoverimento dei presìdi dello Stato. «L’annunciata chiusura dello sportello Inail di Castrovillari è una scelta sbagliata» scrivono in una nota stampa congiunta Giuseppe Guido, Cgil Pollino-Sibaritide-Tirreno; Giuseppe Lavia, Cisl Cosenza e Paolo Cretella, Uil Cosenza.

«Chiudere uno sportello che serve un bacino territoriale importante per popolazione, occupati e imprese e che è già oggi operativo per solo giorno una a settimana, è un errore, una scelta che non condividiamo e che indebolisce il ruolo dell’Istituto sul territorio e le azioni a tutela della salute e della sicurezza sul lavoro. Non è il momento di arretrare, ma piuttosto di rafforzare la presenza dell’Inail, elevando il livello e la prossimità dei servizi offerti su prevenzione, informazione, formazione, contrasto agli infortuni e alle malattie professionali, per raggiungere meglio lavoratrici, lavoratori e imprese».

«Salute e sicurezza sul lavoro si difendono anche rilanciando le prestazioni offerte dall’Inail sul territorio. Per queste ragioni, Cgil-Cisl-Uil comprensoriali e territoriali chiedono alla Direzione Territoriale e alla Direzione Regionale Inail la sospensione di tale provvedimento e la convocazione urgente di un incontro».

Potrebbe interessarti

di Vincenzo Alvaro

Servizi Video

18 Maggio 2024 - 16:47
Attualità

Nasce la fondazione Talea: per far crescere nuovi talenti

4 Maggio 2024 - 18:18
Attualità

San Basile: il presidente albanese Begaj svela il monumento dedicato a Skanderbeg

30 Aprile 2024 - 17:26
Attualità

Mattarella a Castrovillari: le voci del territorio

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano