13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

20:18

FINISCE 1-1 CON IL PORTICI Il Castrovillari saluta la serie D

19:10

IL CORDOGLIO DELL'AMMINISTRAZIONE Ci lascia Ortensia Caterini, la farmacista dal sorriso luminoso

Visto

310 Volte

SIMULAZIONE MAL RIUSCITA

Allerta il 113 per un furto in casa della donna che assiste: ma è lei l’autrice della rapina

Gli agenti del commissariato di Corigliano Rossano hanno rilevato diverse incongruenze nel racconto della badante e sono riusciti a delineare un quadro di gravi indizi nei confronti anche del compagno.

Ha simulato una rapina ai danni della donna che assiste, ma è stata scoperta ed arrestata. Protagonista del fatto una badante italiana con precedenti, la quale è stata arrestata ieri pomeriggio dagli agenti del Commissariato di Ps di Corigliano Rossano, insieme al compagno, anche lui con precedenti. I fatti. La donna, in preda all’agitazione, ha telefonato al 113, raccontando che una persona sconosciuta era entrata nell’abitazione, aggredendo fisicamente lei e la padrona di casa, allo scopo di impossessarsi di 1.250 euro, strappando e portando via anche una catenina d’oro che l’anziana aveva al collo. Giunti sul posto, i poliziotti hanno avviato le indagine, rilevando, tuttavia, diverse incongruenze. E così, dopo aver approfondito le dichiarazioni ed acquisito ulteriori riscontri, sono riusciti a delineare un quadro da cui sono emersi gravi indizi nei confronti della badante e del suo compagno. In seguito ad una perquisizione domiciliare nell’abitazione della coppia, gli agenti hanno trovato, inoltre, nascosta in un vaso coperto da terriccio, una t-shirt con la quale era stata avvolta la somma di denaro della quale i due si sarebbero appropriati. Per la coppia sono quindi scattate le manette ed è stata posta ai domiciliari, dove attualmente si trova. Domenico Fortunato

 

Potrebbe interessarti

Servizi Video

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati