13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

Visto

361 Volte

AUTONOMIE SCOLASTICHE

Nessun ridimensionamento per Il Polo Arbëresh di Lungro

La soddisfazione del Sindaco di Lungro Ferraro: «Le nostre istanze sono state accolte»

Mentre appare evidente la penalizzazione di Castrovillari che perde ben tre autonomie scolastiche nel proprio comune su 29 totali in tutta la Provincia, un dato preoccupante che rischia di penalizzare i fruitori del servizio scolastico, gli studenti castrovillaresi, dall’altro c’è chi è molto soddisfatto del risultato ottenuto in merito al piano di dimensionamento scolastico per il triennio 2024-2027 (nella foto la riunione di oggi in Provincia) . Infatti “su oltre una decina di istituti omnicomprensivi in via di eliminazione, così come previsto dalle linee guida regionali, sono solo due quelli che non subiranno modifiche, il Polo Arberesh di Lungro e l’Istituto Omnicomprensivo San Demetrio Corone”.
Viva la soddisfazione del sindaco di Lungro, Carmine Ferraro, che ha, sin dalla metà di settembre, messo in moto i primi cittadini di tutti i comuni di minoranza linguistica arbëreshe attraverso interlocuzioni e riunioni, tra cui quella del 25 settembre dove “è stato stilato e sottoscritto un documento di proposta sul tema del dimensionamento scolastico e, a cascata, di tutta l’organizzazione scolastica nei comuni di minoranza”.
Grazie alla sinergica complicità di quest’ultimi, il Comune di Lungro “si è reso pioniere di una battaglia ampia e condivisa che assume, da un lato, il significato pratico di aver scongiurato lo smantellamento dei due Poli arbëresh; dall’altro, il valore morale di aver messo l’accento sulla particolarità della cultura minoritaria e di aver lanciato alla popolazione, in particolare ai giovani studenti e studentesse, il messaggio che la protesta per i Diritti fondamentali non è mai vana”.

“La manifestazione di martedì 10 ottobre svolta a Lungro – ha affermato il sindaco Ferraro – ha segnato uno spartiacque decisivo. La presenza dei sindaci del Polo Arberesh, dei rappresentanti politici del territorio, delle scuole, dei cittadini e, soprattutto, di S.E. Donato Oliverio Vescovo di Lungro in prima linea per la difesa dell’istituto, è stato un segnale forte che non poteva passare inosservato.
Ringrazio la Provincia di Cosenza, la Presidente Succurro, che ha ascoltato le esigenze del territorio e ha compreso le nostre paure e accolto la nostra proposta. Conclude Ferraro: “È importante ora non disperdere questo moto di slancio tra le comunità per cercare di riportare tra i banchi della politica nazionale la minoranza arbëreshe anche attraverso un tavolo di confronto con il Ministero dell’Istruzione.”

Potrebbe interessarti

di Domenico Fortunato

Servizi Video

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati