13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

Visto

138 Volte

FARE LA DIFFERENZA

Mormanno cerca dodici volontari per il servizio civile universale

Due i progetti nei quali saranno impegnati i giovani che si occuperanno di tutela e la salvaguardia del patrimonio ambientale e valorizzazione dei beni storici, artistici e culturali

Un anno di servizio per la comunità, da vivere da protagonisti, costruendo azioni di cittadinanza attiva per tutelare il patrimonio ambientale e valorizzare i beni storici, artistici e culturali della città. E’ quello che l’amministrazione comunale di Mormanno, guidata dal sindaco Paolo Pappaterra, chiede a dodici giovani (tanti i posti a disposizione) per vivere nella comunità del Pollino l’anno di servizio civile.

L’amministrazione comunale ha partecipato al progetto “La Calabria per i borghi” che vede il comune di Papasidero in qualità di capofila, aprendo le candidature per due progetti che, in sinergia con la cooperativa sociale Taxi Verde, vedranno coinvolti giovani dai 18 ai 28 anni chiamati ad occuparsi della tutela e la salvaguardia del patrimonio ambientale e della tutela e la valorizzazione dei beni storici, artistici e culturali.

«Cerchiamo giovani motivati, desiderosi di essere protagonisti della valorizzazione di Mormanno, che vogliano investire un anno della loro vita per qualificarsi professionalmente e magari lasciarsi invogliare dalle risorse del territorio per realizzare, al termine dell’esperienza del servizio civile, occasioni di sviluppo per loro stessi e la comunità» ha affermato il sindaco Paolo Pappaterra.

Gli ha fatto eco Angelica Regina, assessore alle politiche giovanili, soddisfatta di «poter finalmente dare vita ad un progetto di servizio civile nel nostro comune. I giovani saranno impegnati per rigenerare e riqualificare le aree a rischio abbandono e degrado urbano, ma soprattutto lavoreranno a beneficio della collettività per favorire inclusione sociale e cittadinanza attiva. Crediamo tanto nella forza generatrice dei giovani e speriamo che questo anno di impegno possa generare energie positive e nuovi stimoli per tutti».

Coloro i quali vorranno candidarsi avranno tempo fino alle ore 14:00 di giorno 15 febbraio 2024 per inoltrare la domanda disponibile su una sezione dedicata del sito del comune di Mormanno. Oppure contattare la cooperativa sociale Taxi Verde alla mail bandovolontaritaxiverde@gmail.com

Potrebbe interessarti

di Domenico Fortunato

di Redazione

Servizi Video

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati

7 Febbraio 2024 - 17:20
Cultura

Nasce Pi.Ca.Lab. il primo museo didattico ospitato in una scuola