13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

Visto

184 Volte

EVENTO TENUTOSI ALLA MADONNA DEL CASTELLO

Le poesie del “Centro Anziani” salutano questo 2023

I soci del centro, coordinati da Franco Pirrera, hanno proposto al numeroso pubblico presente delle letture di racconti e poesie in dialetto castrovillarese ed in italiano che hanno ricordato luoghi, personaggi e eventi della città del Pollino

La memoria storica di un anziano, i suoi racconti, le sue parole, sono sicuramente un dono prezioso da custodire ed un piacere da ascoltare. Così come è accaduto ieri sera nella Sala Conferenze della Basilica Santuario della Madonna del Castello, durante una piacevole serata che ha visto protagonisti i soci del Centro Anziani “A. Varcasia” presieduto da Carlo Malagrinò. In un luogo particolarmente accogliente messo a disposizione da don Carmine De Bartolo, i soci del centro, coordinati da Franco Pirrera, hanno proposto al numeroso pubblico presente delle letture di racconti e poesie in dialetto castrovillarese ed in italiano che hanno ricordato luoghi, personaggi e eventi della città del Pollino. La serata impreziosita dalle musiche dei maestri Salvatore Ranuio alla fisarmonica e Katia Grande al violino, ha visto protagonisti Giuliana Sangineti, Maria Fernanda La Falce, Teresa Stabile e Franco Pirrera che hanno letto le proprie composizioni in vernacolo castrovillarese, lo speaker Carletto Martignani ha invece letto le poesie di Cosimina Monteleone. Durante la serata si è anche esibito il coro del Centro anziani formato da Lucia Guaglianone, Teresa Stabile, Francesco La Sala, Giuliana Sangineti e Maria Fernanda La Falce.

Una iniziativa lodevole e significativa così come rimarcato dal Sindaco Mimmo Lo Polito e da Anna De Gaio, consigliere comunale e Presidente della Commissione Regionale pari opportunità, presenti ed intervenuti all’evento che hanno colto anche l’occasione per formulare a tutti i presenti e agli attivi componenti del centro anziani i migliori auguri di buon anno.

Potrebbe interessarti

di Domenico Fortunato

Servizi Video

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati