13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

Visto

197 Volte

L’AIC accoglie in Calabria l’ambasciatore cinese presso la Fao, Guang Defu

L'ambasciatore permanente della Cina presso la Fao sarà ospite dell'associazione presieduta da Giuseppino Santoianni per un focus sulle aree interne

Una visita istituzionale di grande prestigio coinvolgerà l‘Associazione Italiana Coltivatori, nella sua diramazione provinciale di Cosenza. Dopo i rapporti di collaborazione e sinergia realizzati nel corso del X Congresso a Roma tra l’AIC nazionale, presieduta da Giuseppino Santoianni, e Guang Defu, l’ambasciatore permanente della Cina presso la Fao, ospite della convention di giugno, la delegazione del rappresentante cinese sarà accolta in Calabria per una due giorni di confronto, visite e dialogo con il territorio.

La Cina è il principale partner commerciale dell’Italia in Asia e l’Italia è il paese dell’Unione Europea con il maggior numero di accordi per l’esportazione di prodotti agricoli verso la Cina. La venuta in Calabria ed in particolare nella provincia di Cosenza dell’ambasciatore cinese servirà – oltre a dialogare sul futuro dell’agricoltura e delle aree interne – anche a stabilire fervidi rapporti commerciali per alcuni segmenti produttivi che più interessano il paese asiatico.

Guang Defu arriverà in Calabria i primi di novembre e sarà impegnato nella visita sul territorio, incontrando da vicino alcune delle realtà più rappresentative della produzione agricola dell’AIC in provincia di Cosenza: olivicoltura, viticoltura, agrumicoltura, ma anche trasformazione di carni, coltivazione di eccellenze riconosciute dal presidio Slow Food come il fagiolo poverello bianco, e poi le specie autoctone di mele e apicoltura montana saranno alcune delle realtà che permetteranno all’ambasciatore cinese di apprezzare sul campo il grande lavoro di risilienza e sostenibilità messa in campo nelle aree interne dagli agricoltori cosentini.

Poi un incontro con le istituzioni regionali e provinciali servirà per raccontare a più voci il grande lavoro di valorizzazione promosso in uno dei settori strategici per lo sviluppo della Calabria.

Potrebbe interessarti

di Michele Martinisi

Servizi Video

18 Maggio 2024 - 16:47
Attualità

Nasce la fondazione Talea: per far crescere nuovi talenti

4 Maggio 2024 - 18:18
Attualità

San Basile: il presidente albanese Begaj svela il monumento dedicato a Skanderbeg

30 Aprile 2024 - 17:26
Attualità

Mattarella a Castrovillari: le voci del territorio

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano