13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

Visto

173 Volte

INIZIATIVA

Il rispetto della persona contro ogni forma di violenza. La riflessione dei ragazzi del Liceo Classico

A conclusione di una settimana di riflessione e confronto alimentata purtroppo dalla triste vicenda della ormai nota Gulia Cecchettin, sono stati proprio i ragazzi dell’istituto a chiedere uno spazio di approfondimento e dialogo particolare con contributo diretto di docenti, Dirigente scolastico e qualificati esponenti delle forze dell’Ordine.

Una partecipata assemblea con un significato importante quale il Rispetto della Persona contro ogni Forma di Violenza si è tenuta ieri mattina presso Liceo Classico “Giuseppe Garibaldi” di Castrovillari.

A conclusione di una settimana di riflessione e confronto alimentata purtroppo dalla triste vicenda della ormai nota Gulia Cecchettin, vittima di ennesimo brutale femminicidio, sono stati proprio i ragazzi dell’istituto a chiedere uno spazio di approfondimento e dialogo particolare con contributo diretto di docenti, Dirigente scolastico e qualificati esponenti delle forze dell’Ordine. Apprezzati e preziosi i contributi resi dai presenti e ,tra questi, quelli del Tenente Colonnello del Comando provinciale dei Carabinieri di Cosenza, Dario Pini, e del Capitano Pasquale Del Prete comandante la Compagnia locale.

“Salutiamo con piacere simili iniziative ancor più perché, pur inseriti in programmati percorsi di studio e di educazione alle relazioni corrette e all’educazione dei sentimenti e delle emozioni, sanno attivare le migliori energie espressive e comunicative di giovani studenti in grado, ancora una volta, di volersi confrontare su tematiche di vita e mossi dalla concreta volontà di interrogarsi sulle ragioni e sui i correttivi da porre in essere per la costruzione di un’autentica cultura del rispetto, a partire da se”.

Potrebbe interessarti

di Domenico Fortunato

di Redazione

Servizi Video

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati

7 Febbraio 2024 - 17:20
Cultura

Nasce Pi.Ca.Lab. il primo museo didattico ospitato in una scuola