13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

Visto

176 Volte

E' STATO UN MERO ERRORE MATERIALE

Dimensionamento scolastico, rettificata la delibera che penalizza la città di Castrovillari

Ferdinando Laghi: - "Si tratta di un taglio drastico. La funzionalità delle scuole di Castrovillari, ma ancor più la formazione di alunni in età critica, rischia di essere eccessivamente penalizzata".

La Giunta regionale oggi disposto una parziale rettifica alla delibera numero 719 del 15 dicembre 2023 nel merito delle operazioni di riorganizzazione della rete scolastica del primo ciclo della Provincia di Cosenza. “Per un per un mero errore materiale – è scritto – nel testo della delibera 719 non è stata riportata l’operazione di accorpamento della direzione didattica di Castrovillari 1, accorpante con la direzione didattica di Castrovillari 2, e la scuola media di Castrovillari che, coerentemente con quanto previsto nel parere 3.1.2 delle Linee guida regionali, determina la costituzione di un istituto comprensivo di 1.649 alunni, con conseguente eliminazione della scuola secondaria di primo grado.

Tale operazione è stata correttamente riportata nell’allegato B – Rete scolastica della Provincia di Cosenza, anno scolastico 2024/2025 – parte integrante e sostanziale dell’atto – e nelle motivazioni della medesima delibera”. Ecco quindi svelata l’assenza di Castrovillari dalla delibera.

Niente da fare quindi per la città del Pollino, fortemente penalizzata da questo dimensionamento scolastico rispetto ad altre città che in seconda battuta hanno recuperato le loro autonomie scolastiche. Uno schiaffo alla città e alla scuola castrovillarese e ai loro fruitori per il quale è intervenuto oggi anche il consigliere regionale Ferdinando Laghi.
La città del Pollino così viene privata di ben tre autonomie, una per le scuole superiori, altre due per elementari e medie, che risultano così accorpate in un unico “blocco”, con ben 1649 alunni.

«Si tratta di un taglio eccessivamente drastico -dichiara Ferdinando Laghi, Capogruppo in Consiglio Regionale di “De Magistris Presidente”- che determina un accorpamento, da un lato con una numerosità di alunni di elementari e medie troppo nutrita – ben 1649 – ma che comporta anche -continua Laghi- l’unificazione organizzativa di scuole con caratteristiche ed esigenze profondamente diverse, quali sono elementari e medie. La funzionalità delle scuole di Castrovillari, ma ancor più la formazione di alunni in età critica, rischia di essere eccessivamente penalizzata.

Mi auguro -conclude Laghi- che ci sia un tempestivo ripensamento e una necessaria correzione, che riporti la situazione, pur con la perdita di due autonomie, invece delle tre attualmente previste, in un ambito di realistica possibilità gestionale».

Potrebbe interessarti

di Domenico Fortunato

di Redazione

Servizi Video

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati

7 Febbraio 2024 - 17:20
Cultura

Nasce Pi.Ca.Lab. il primo museo didattico ospitato in una scuola