13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

14:29

FESTIVAL DELLE LANTERNE Il folklore castrovillarese è arrivato in Cina

Visto

288 Volte

TURISMO AMBIENTALE

Saracena: a Masistro nuovi servizi per l’area montana

Domenica inaugurazione dell'impianto fotovoltaico, del sistema di illuminazione e dell'impianto idrico dell'area che accoglie il parco avventura

La montagna come risorsa attrattiva per il turismo, ma anche spazio da valorizzare per educare al rispetto dell’ambiente, ad una visione sostenibile di un patrimonio naturale unico. E’ l’intento con il quale l’esecutivo guidato dal sindaco, Renzo Russo, ha guardato al patrimonio che è chiamato a gestire e che in tante occasioni ha strategicamente valorizzato, anche con la nascita del parco avventura nel piano di Masistro, la ciclovia tra i monti dell’Orsomarso, e con la prossima riapertura delle strutture di Novacco che aggiungeranno un tassello importante alla fruizione del contesto ambientale che appartiene al demanio comunale.

In chiave di turismo montano domenica 26 novembre alle ore 15:00 nell’area di Masistro Park verranno inaugurati i nuovi servizi che aggiungo qualità e sostenibilità al parco avventura, ormai diventato un punto di riferimento per turisti e tutti gli amanti del Pollino. Le nuove dotazioni saranno composte da un impianto fotovoltaico capace di rendere l’area autonoma dal punto di vista energetico, alimentando un impianto di illuminazione dell’area pic-nic, al quale si aggiungeranno il nuovo impianto idrico per le docce e i lavabi a servizio dell’area camping.

«Sempre di più arricchiamo i servizi a disposizione di quanti scelgono Masistro Park come punto di riferimento per le esperienze outdoor. Il parco avventura è ormai una attrattiva consolidata per famiglie, bambini e adulti, l’area pic-nic uno spazio di condivisione e aggregazione per tantissimi amanti della natura, la montagna tra Masistro e Novacco un paradiso esperienziale in tutte le stagioni per tante discipline all’aria aperta. Era giusto e strategico potenziare i servizi attorno a questo attrattore cosi come auspichiamo di poter consegnare per l’imminente stagione inverale le strutture di Novacco finalmente a norma ed energeticamente autosufficienti e sostenibili – ha dichiarato il sindaco Russo – La montagna può e deve diventare un asset fondamentale del nostro sviluppo economico capace di essere compatibile con l’ambiente straordinario che siamo chiamati a valorizzare e trasformare in un grande attrattore per il turismo ambientale. Un grande patrimonio che deve diventare bene collettivo e che tutti siamo chiamati a rispettare e condividere».

Potrebbe interessarti

Servizi Video

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati

7 Febbraio 2024 - 17:20
Cultura

Nasce Pi.Ca.Lab. il primo museo didattico ospitato in una scuola