13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

Visto

257 Volte

CICLOTURISMO

Ciclovia dei Parchi: al via i lavori nel tratto di Mormanno

Il tratto collegherà la Catasta alla chiesa di Santa Maria Goretti e sarà realizzato nel giro di180 giorni per un totale di spesa di 600 mila euro

«Se sempre più viaggiatori ormai scelgono la bicicletta per approcciare le conoscenza di un territorio e scoprirne a ritmo lento le sue bellezze culturali, paesaggistiche, naturalistiche, enogastronomiche, tradizionali, e il Pollino in questo segmento economico e sostenibile inizia a giocare un ruolo di primo piano nel panorama calabrese, Mormanno non vuole certo essere la cenerentola ma giocare un ruolo importante nell’ambito del cicloturismo».

Cosi Paolo Pappaterra, sindaco di Mormanno, ha annunciato l’inizio dei lavori della Ciclovia dei Parchi che in località Vallera collegherà il tratto già esistente da Campotenese nei pressi della Catasta, l’hub esperienziale del Parco nazionale del Pollino, fino a Mormanno nei pressi della chiesa di Santa Maria Goretti, premiata tra l’altro con “Architizer A+Awards” riconoscimento internazionale che viene assegnato ai progetti più innovativi anche nel campo dell’impatto visivo e della sostenibilità.

I lavori dell’opera per l’importo di circa 600 mila euro, dovranno concludersi entro 180 giorni consentendo cosi per la prossima primavera il tratto già fruibile all’interno dello scenario del Parco del Pollino e dell’areale di Mormanno.

«Per noi questo tratto di ciclovia è un’opera straordinariamente importante non solo perchè consente di rafforzare la dotazione di tracciati dedicati al cicloturismo nell’area del Pollino, ma perchè segnala un deciso approccio al nuovo mondo dei viaggiatori su due ruote che rappresentano la nuova frontiera del turismo lento. Con questa infrastruttura sostenibile, che speriamo presto possa continuare fino alla vicina Basilicata, possiamo irrobustire la capacità di accoglienza e attrazione per tutti coloro – e sono sempre più numerosi – scelgono la biciletta anche a pedalata assistita per conoscere da vicino le peculiarità di un territorio. Per questo invitiamo soprattutto i turisti stranieri, più abituati a questo tipo di viaggio, a scegliere le due ruote per conoscere il Pollino e lasciarsi accompagnare tra le sue meraviglie dai percorsi affascinanti disegnati attorno ad una natura straordinaria e dei borghi unici e accoglienti, che regalano al turista l’esperienza diretta del contatto con le popolazioni».

Potrebbe interessarti

di Redazione

Servizi Video

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati

7 Febbraio 2024 - 17:20
Cultura

Nasce Pi.Ca.Lab. il primo museo didattico ospitato in una scuola