13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

13:15

PRESENTATO IL PROGRAMMA Tutto pronto per il Pollicino Book Fest

22:07

POESIA POPOLARE CONTAMINATA DAI RITMI MODERNI Musica e Teatro in ricordo di Luigi Russo

Visto

285 Volte

A CAVALLO

Avventura e beneficienza: il viaggio di Cristian Moroni attraversa il Pollino

Il giovane romano è sta compiendo una traversata dell'Italia e delle isole in compagnia della sua cavalla Furia. E' stato ospite del centro ippico Iannibelli a Frascineto

Un viaggio per se stesso, ma anche per restituire ai territori che attraversa la disponibilità nell’accoglienza. Cene in un maneggio (dove a volte trova riparo per lui e la cavalla che lo acocmpagna) o in un ristorante vicino al suo bivacco dove tanta gente, curiosa di conoscere la sua storia, partecipa e contribuisce alla raccolta fondi per le associazioni che si occupano di aiutare chi è in difficoltà o soffre di malattie particolari, che operano nei luoghi che tocca con il suo viaggio per l’Italia e le sue isole.

Cristian Moroni, il cavaliere dall’anima solidale, insieme alla sua cavala Furia in questi giorni ha attraversato anche il Pollino dove ha incontrato studenti delle scuole (a San Lorenzo Bellizzi) e ha pernottato presso il centro ippico Iannibelli di Frascineto ospite del titolare Vincenzo, conosciuto due anni prima nel suo passaggio da Trebisacce durante il periplo dello stivale, e con lui hanno promosso una cena per sostenere la lega italiana fibrosi cistica Calabria, presso un noto ristorante di Civita.

Poi dopo qualche giorno di riposo di nuovo in sella per dirigersi prima verso Altomonte, accolto dalle scuderie di Serragiumenta, e continuare il suo viaggio verso la Sicilia dove a Portopalo di Capo Passero guarderà idealmente il posto dal quale è partito per questa nuova avventura. Tutto ha avuto origine cinque anni fa durante un tramonto, quando con la sua fedele compagna a quattro zampe ha guardato la cartina dell’Italia e ha pensato quanto sarebbe stato bello iniziare un viaggio alla scoperta delle bellezze del Paese, finalizzando il suo andare con opere di solidarietà a favore di chi ne ha bisogno.

Una favola moderna che vede Cristian Moroni, romano di origine, protagonista di questa esperienza partita nel 2020 da Roccasecca dei Volsci, in provincia di Latina. La sua cavalla maremmana, uno zaino con l’essenziale, un sacco a pelo, la tenda e tanta «provvidenza» per compiere questa esperienza di viaggio «che non si improvvisa» ma che richiede «tanto spirito di adattamento».

La fede e la voglia di staccare il ritmo della vita quotidiana, di saper «lasciare gli affetti» per compiere un cammino che non è solo personale ma diventa collettivo nell’incontro con gli altri che la strada ti pone davanti. Persone, storie, associazioni, altri cavalieri, amministratori, giovani ai quali Cristian si racconta in questo andare semplice ed ecosostenibile che permette anche di seminare bene.

«Sul vostro territorio mi sono sentito tre volte a casa» aggiunge prima di rimontare in sella e dirigersi verso la Sila, dove lo attende la natura incontimanata di una «Calabria meravigliosa» dove promette di ritornare al prossimo viaggio.

Potrebbe interessarti

Servizi Video

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati