22:50

MEZZI AEREI IN AZIONE Incendi. Fiamme a Castrovillari e S.Basile

17:08

MARA PARISI VINCE TRA LE DONNE Antonio Vigoroso vince la Marathon degli Aragonesi

11:39

PROGETTO DI COMUNICAZIONE Morano Calabro, piccoli giornalisti per un giorno

18:36

INTERVENTO DELLA POLIZA PENITENZIARIA Castrovillari, detenuto appicca fuoco in cella

13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

Visto

110 Volte

GARA PODISTICA NELLA CASA CIRCONDARIALE

Tutto pronto per la prima edizione di “PercorriAmo”

Si tratta di un progetto unico al mondo, per il fatto precipuo che i detenuti che aderiscono al progetto, dopo un periodo di preparazione atletica curata da tecnici qualificati, hanno la possibilità di partecipare a gare di atletica leggera ufficiali che si svolgono al di fuori dell’istituto penitenziario.

Il 19 maggio prossimo si terrà presso l’istituto penitenziario “ Rosetta Sisca” di Castrovillari la gara podistica Fidal su strada denominata “ 1° PercorriAmo”. Si tratta di un evento storico ed assolutamente originale, in quanto per la prima volta nella storia della Federazione di Atletica Leggera una gara podistica ufficiale, quindi inserita nel calendario delle gare federali, viene svolta all’interno di un istituto penitenziario italiano.

L’evento è organizzato dall’Amministrazione Penitenziaria dell’Istituto “Rosetta Sisca” e dalla ASD Tiger Running Club di Castrovillari del presidente Vincenzo Malomo, con il patrocinio della Fidal Regione Calabria, del Coni, di Sport e Salute, del Comune di Castrovillari, ed in collaborazione con la Idea Sport di Castrovillari. La gara si inserisce nel programma didattico del progetto “ Arcobaleno – Rinascita in Corsa”, promosso sin dal 2016 dalla Tiger Running Club nell’istituto “ Rosetta Sisca” per l’insegnamento dell’atletica leggera ai detenuti. Si tratta di un progetto unico al mondo, per il fatto precipuo che i detenuti che aderiscono al progetto, dopo un periodo di preparazione atletica curata da tecnici qualificati, hanno la possibilità di partecipare a gare di atletica leggera ufficiali che si svolgono al di fuori dell’istituto penitenziario.

La denominazione “ 1° PercorriAmo” data alla gara podistica vuole rappresentare  la finalità etica del recupero sociale e morale dei detenuti grazie allo sport e all’atletica leggera in particolare, disciplina sportiva munita di valori umani e sociali forti che ben può contribuire alla piena rinascita delle persone che hanno bisogno di ritrovarsi e di ricominciare a vivere con nuovo entusiasmo e nuovi ideali.

Alla manifestazione podistica  nell’istituto “ Rosetta Sisca” parteciperanno 47 atleti tesserati con la Fidal, tramite associazioni sportive già presenti sul territorio regionale e nazionale, nonché i detenuti della casa circondariale che hanno seguito i corsi di atletica leggera nell’ambito del progetto “ Arcobaleno – Rinascita in Corsa”.

Il programma della manifestazione del 19 maggio si apre con l’ingresso della Fiaccola Olimpica di Roma 1960 nell’istituto penitenziario, accompagnata dagli atleti Hadar Zohair, campione italiano juniores dei metri 800 e dalla pluricampionessa regionale Kristel Santoro.

Alle ore 10:00, dopo i saluti di rito alle autorità presenti e  l’inno nazionale,  ci sarà la partenza della gara femminile che vedrà impegnate sulla distanza di km 2,4 le atlete Fidal e le detenute che hanno seguito i corsi di atletica leggera.

Alle ore 10:30 partirà la gara maschile sulla distanza di km 5,6 e che vedrà impegnati ugualmente atleti tesserati Fidal e alcuni detenuti che hanno seguito i corsi di atletica leggera con il progetto “Arcobaleno”.

E’ prevista una ricca premiazione finale per tutti i vincitori delle varie categorie in gara, sia per il settore femminile che maschile, e i detenuti saranno premiati tutti, sia per il settore femminile che maschile, indipendentemente dal risultato conseguito in classifica.

Tra la gara femminile e quella maschile si terrà la “ Corsa del Sole”, una corsa riservata agli atleti diversamente abili dell’AFD (Associazione famiglie disabili di Castrovillari) e de “ Il Filo di Arianna” di Castrovillari.

Si segnala il plauso ricevuto agli organizzatori da parte del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella il giorno 28 marzo, mediante la segreteria del Quirinale. Il Presidente ha espresso parole di vivo compiacimento per questa bella e originale iniziativa, esprimendo invece vivo rammarico per l’impossibilità ad intervenire personalmente per concomitanti impegni istituzionali già programmati.

Anche Salvatore Antibo, indimenticato atleta olimpionico e campione europeo dei metri 5000 e 10000 ha fatto pervenire agli organizzatori dell’evento il proprio plauso per l’iniziativa e la soddisfazione per le finalità che questa gara si propone.

 

Potrebbe interessarti

di Michele Martinisi

di Redazione

Servizi Video

18 Maggio 2024 - 16:47
Attualità

Nasce la fondazione Talea: per far crescere nuovi talenti

4 Maggio 2024 - 18:18
Attualità

San Basile: il presidente albanese Begaj svela il monumento dedicato a Skanderbeg

30 Aprile 2024 - 17:26
Attualità

Mattarella a Castrovillari: le voci del territorio

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano