22:50

MEZZI AEREI IN AZIONE Incendi. Fiamme a Castrovillari e S.Basile

17:08

MARA PARISI VINCE TRA LE DONNE Antonio Vigoroso vince la Marathon degli Aragonesi

11:39

PROGETTO DI COMUNICAZIONE Morano Calabro, piccoli giornalisti per un giorno

18:36

INTERVENTO DELLA POLIZA PENITENZIARIA Castrovillari, detenuto appicca fuoco in cella

13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

14:26

INSERITA NEL GIRONE CAMPANO Basket serie C, nuovi ingressi societari nella Pollino

Visto

155 Volte

MIXOLOGIST E LIQUORISTI

Catasta accoglie il raduno sulla botanica mixology: tutto pronto per il Pollino Cocktail Camp

Tre giorni di festa, degustazioni, live show, masterclass, escursioni valorizzando le botaniche dell'area protetta più grande d'Italia

Mixologist e liquoristi, appassionati delle nuove tendenze del beverage contemporaneo, si daranno appuntamento dal 13 al 15 luglio a Catasta, nel cuore del Parco nazionale più grande d’Italia, per il primo raduno di operatori di settore dedicato alle botaniche. Il Pollino Cocktail Camp è la nuova proposta del team di catasta che porterà a Campotenese i nomi più influenti del settore provenienti dalla Calabria ma anche dai locali di tendenza del panorama nazionale.

Tre giorni di festa con degustazioni, live show, masterclass, escursioni, aperta al pubblico e agli operatori di settore con mixologist, liquoristi, operatori, stampa di settore e appassionati. Un grande evento dedicato agli assaggi per scoprire il patrimonio botanico e le meraviglie del Parco Nazionale del Pollino nel primo grande raduno pensato per dare sfoggio della varietà botanica dell’area protetta a cavallo tra Basilicata e Calabria.

L’evento, inedito, è organizzato dall’impresa sociale Catasta, in collaborazione con Rubbettino e con il Conservatorio di Etnobotanica di Castelluccio Superiore, primo e unico in Italia a custodire uno dei più vasti erbari del Paese e spazio divulgativo sulle botaniche del territorio. Ricco il programma che vedrà protagonisti cocktail con le erbe aromatiche ed officinali del Pollino, liquori del Sud Italia, nuovi prodotti e specialità di territorio. Il palinsesto prevede attività ed escursioni formative per gli addetti al settore e alla stampa, degustazioni e live show rivolti al pubblico, visite guidate ed esperienze outdoor con le Guide Ufficiali del Parco e il Conservatorio Etnobotanica.

«Abbiamo ideato Pollino Cocktail Camp per promuovere la biodiversità e i tesori del Parco Nazionale del Pollino attraverso una tendenza di consumo molto in voga, quella dei cocktail territoriali e botanici, degli spirits identitari che valorizzano le materie prime e le tradizioni locali — dicono gli organizzatori Giovanni Gagliardi, Sergio Senatore, Donato Sabatella e Manuela Laiacona -. Vuole essere un evento culturale rivolto alle comunità del Parco, ai turisti e ai visitatori, agli appassionati dell’arte della miscelazione però con lo spirito del Camp, per dare a mixologist, liquoristi, aziende, operatori uno spazio di condivisione e momenti di confronto». 

Pollino Cocktail Camp non sarà solo una festa, diventerà anche il primo libro sulla botanical mixology del Pollino in co-produzione con Rubbettino.  «Il volume – anticipano gli organizzatori – vedrà come tema principale i signature cocktail ideati in occasione dell’evento. Vogliamo ringraziare la prestigiosa casa editrice di Soveria Mannelli che ha sin da subito sposato il progetto e che consentirà di raccontare il Parco Nazionale del Pollino da una prospettiva originale, attraverso una nuova chiave di lettura, di raggiungere nuovi target e dare luce a bartender e aziende che valorizzano il territorio».

Gli appuntamenti clou della tre giorni di Pollino Cocktail Camp saranno: i live set, , il 13 e il 14 luglio, tenuti da bartender e mixologist che, in sinergia con i liquoristi, creeranno signatur cocktail con le botaniche del Parco; i banchi d’assaggio, il 13 luglio dalle 15 alle 21 e il 14 luglio dalle 11 alle 21, con la formula del walk around tasting per il pubblico che potrà così scoprire e gustare liquori, bevande e i prodotti legati all’arte della miscelazione; il concerto di Mariano Farina Apulian Quartet, in programma sabato 13 luglio alle 18 e il concerto di Avulive Band la domenica pomeriggio alle 17, la selezione musicale del Dj torinese Andrea Margiotta; l’attività formativa, il 15 luglio, che porterà mixologist, bartender, operatori di settore e stampa a fare una full immpersion sulle botaniche del Parco con il foraging e la visita guidata al Conservatorio Etnobotanica e a cui seguirà la cocktail jamsession aperta alla stampa e agli operatori di settore con i mixologist partecipanti e le botaniche del Pollino.

Evento nell’evento sarà la presentazione, sabato 13 luglio alle 17, della guida ai “Distillati, Amari, Grappe e liquori di pregio” con Francesco B. Fadda e Lara De Luna (curatori e giornalisti de La Repubblica), e con la premiazione delle insegne del Sud Italia. Grande opportunità per il pubblico e gli operatori che, al termine dell’incontro, potranno degustare i liquori premiati.

I mixologist partecipanti all’evento

live set – sabato 13 e domenica 14

PAOLO SETTINO – SoleLuna, Castrovillari (CS)
FEDELE AITA – MyCoffee, Morano (CS)
STEVE SANNICOLA – Musical Club, Saracena (CS)
ROBERTO GULINO – Bodega, Cosenza
ENRICO CALZUOLA – Experience Cafè, Rocca Imperiale (CS)
GIUSEPPE SURIANO – Qcècè Socialcaf, San Nicola Arcella (CS)
IOLE VECCHIO – VMD, Montalto (CS)
ANDREA BARBIERO – Magarìa Speakeasy, da qualche parte nel Savuto (CS)
ANNAMARIA PISANO – QY, Cosenza

cocktail jam session – lunedì 15 luglio 

UMBERTO OLIVA – Bella, Milano
JULIAN BIONDI – Seeds, Firenze
GIULIANA GIANCANO – Pout Pourri, Torino
IVAN FILIPPELLI – The Spirit, Milano
MARCO FABBIANO – Laurus, Lecce
FRANCESCO VOCATURO – Blackshed, Cosenza
NINO ROSSI & DAMIANO MARTINO – Aspro Cocktail Bar, Santa Cristina d’Aspromonte (RC)
ANTONIO CRISTOFANO – Brezza, Soverato (CZ)
PEKE BOCHICCHIO – Barmacia, Potenza

I produttori di spirits partecipanti

banchi di assaggio – sabato 13 e domenica 14

AMARO SILANO
CAFFO
EMPORIA GIN
ESSENZA MEDITERRANEA
FERROCHINA DEL MORO
GALTIERI LIQUORI
GINNASTIC
GINSUD & AMARSUD
MANFREDI
MZERO SEA AMARO – ME GIN
QUAL’ITALY
SAPORI & SAPERI – LABORATORIO DELLE ANTICHE TRADIZIONI
VECCHIO MAGAZZINO DOGANALE

Potrebbe interessarti

Servizi Video

18 Maggio 2024 - 16:47
Attualità

Nasce la fondazione Talea: per far crescere nuovi talenti

4 Maggio 2024 - 18:18
Attualità

San Basile: il presidente albanese Begaj svela il monumento dedicato a Skanderbeg

30 Aprile 2024 - 17:26
Attualità

Mattarella a Castrovillari: le voci del territorio

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano