Alla Mezza Maratona dei Borghi Pollineani arrivano i big Calcaterra e Ricatti

fotoCORRICVGIOVANI

 

Cresce l’attesa per la Mezza Maratona dei Borghi Pollineani, targata CorriCastrovillari, che si terrà il 23 ottobre nella città del Pollino e che toccherà i comuni di San Basile e Morano Calabro. I 21,097km più panoramici e suggestivi dell’alta Calabria, la terra che accoglierà i tanti runner che si stanno iscrivendo alla manifestazione che si impreziosisce, giorno dopo giorno, di grandi atleti. Dopo i Pace maker RUNNINZEN che supporteranno in gruppo le varie velocità tra 4:30 ed i 6min/km., alla Mezza Maratona ci sarà Giorgio Calcaterra, il tre volte campione mondiale della 100 km di ultramaratona, vincitore per 12 volte consecutive della 100 km del Passatore. Insieme a lui, un altro grande uomo di sport: Domenico Ricatti, maratoneta e mezzofondista italiano della Nazionale di Atletica leggera, campione italiano nei 10000 m piani nel 2011 e nei 10 km su strada nel 2012, oltre a tante vittorie nelle Mezze Maratone. “La Mezza Maratona torna in Calabria dopo molti anni e lo fa alla grande - ha commentato il presidente della CorriCastrovillari, Gianfranco Milanese”. “Nel corso della gara del 23 ottobre verranno assegnati –ha aggiunto- i titoli regionali di squadra e individuali a chi vincerà la propria categoria. Sarà una magnifica giornata di sport che è figlia della passione e dell’abnegazione di tutto il direttivo, della Fidal Calabria e degli sponsor che hanno creduto e credono in questo evento”. A tutti i finisher verrà consegnata la medaglia realizzata a mano e di pregevole fattura, la maglia tecnica Joma e tanti premi e pacchi gara. Le iscrizioni e il regolamento sono sul sito www.corricastrovillari.it, www.cronogare.it  e sul sito www.calabria.fidal.it . Ma non è finita qui. La CorriCastrovillari non si ferma e nel fine settimana scorso ha animato i Campionati Regionali A.S.I. di Atletica Leggera “Corri, salta, lancia”. Un meraviglioso pomeriggio di sport al Polisportivo “1° maggio” di Castrovillari, che ha visto protagonisti i ragazzi dei team Castrovillari (con i tecnici Francesca Bettolino, Mariangela Gaudio e Mario D’Ingianna), Corigliano-Rossano (guidato da Giovanna Brindisi ed Erika Pennino) e Mirto (guidato da Enzo Galati e Erika Pennino). Entusiasmanti soprattutto le prove degli 80m cadetti, vinta da PierPaolo De Simone con 10,18, che ha superato di pochissimo Giuseppe Acri e Nicola Faruku e delle staffette 5x400 per cui ne sono state selezionate 3 per le nazionali ASI di Grosseto. “È stato davvero bello e stimolante vedere questi ragazzi divertirsi e tifare gli uni per gli altri. È questo il vero senso dello sport, il vero senso della CorriCastrovillari” - ha affermato il dirigente della società, Antonio Perrone che ha aggiunto: “Non vediamo l’ora di vivere l’avventura della Mezza Maratona, l’entusiasmo che stiamo sentendo intorno a questo grande evento è tanta. Non deluderemo le aspettative, ma prima ci aspetta la gara preparatoria a Corigliano-Rossano, il 9 ottobre al Co.Ro. ProMarathon, un’ottima occasione per allenarsi in vista della Mezza”. La CorriCastrovillari non è, però, solo impegnata in terra calabrese. Francesca Paone ha, infatti, partecipato alla Maratona di Berlino, dove Eliud Kipchoge ha frantumato il proprio record del mondo, vincendo la competizione, con il tempo di 2:01.09. La presenza di Paone conferma, comunque, la vocazione nazionale e internazionale della società castrovillarese.                                                                              

e-max.it: your social media marketing partner
Evol

I più letti

ABMreport.it


Via G. Militerni, 33 - 87012 Castrovillari (CS).
Testata giornalistica on line iscritta nel registro della stampa n°2/2011 del Tribunale di Castrovillari.

Di più

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni.