Verso le amministrative. PdF: si punti sui contenuti

popolo famiglia logo

CASTROVILLARI - Si pongono come una «novità» nella scena politica locale e lanciano un messaggio alle «forze che hanno intenzione di proporsi come alternativa all’attuale governo cittadino». E' il Popolo della Famiglia che attraverso il coordinatore cittadino, Donato, e quello provinciale, Chiaramonte, invitano «a soffermarsi maggiormente sui contenuti di un programma, per un radicale rilancio della nostra città». La prossima campagna elettorale dovrebbe essere contraddistinta da una «gara di proposte innovative che possano contribuire a migliorare la vita di Castrovillari e dei suoi cittadini». Il centro propulsore del Pollino avrà bisogno di «riemergere con umiltà, forza, capacità di coinvolgimento delle altre comunità interessate». Per il PdF Castrovillari dovrebbe sollecitare la ripresa della «società mista per la costruzione dell’aeroporto di Sibari, della quale la nostra città è stata socia fondatrice» e puntare, con incentivi regionali ed europei, alla «ristrutturazione delle abitazioni» ricadenti nel centro storico, utilizzando lo strumento del “lotto intercluso” che «contribuirebbe a ripristinare una corretta proporzione fra sviluppo urbanistico e conservazione dell’esistente». Senza dimenticare il completo adeguamento a Spoke dell'ospedale, la creazione di impianti moderni e sicuri per lo smaltimento dei rifiuti, «compatibili con le vocazioni del territorio e la salute dei cittadini».

e-max.it: your social media marketing partner
Gas Pollino
Potestio Castrovillari

I più letti

ABMreport.it


Via G. Militerni, 33 - 87012 Castrovillari (CS).
Testata giornalistica on line iscritta nel registro della stampa n°2/2011 del Tribunale di Castrovillari.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni.