Ianni (Lega): Riparti Calabria solida realtà per le piccole e medie imprese locali

ianni katia legaCASTROVILLARI - Un plauso ed un ringraziamento al presidente Santelli è arrivato da Katia Ianni, esponente castrovillarese del Lega, rispetto al Piano Riparti Calabria. Uno strumento che porterà molto presto alle imprese piccole e medie «come prima misura, la somma di 2.000 euro tanto attesa per compensare, in parte, i danni causati dall’emergenza Covid». Il piano «è realtà» commenta e «mancano pochi passaggi alla pubblicazione del bando». Sul tavolo della Santelli rimangono ancora alcune proposte della Lega Calabria «tese a semplificare e sburocratizzare notevolmente le procedure di domanda ed erogazione del beneficio, come quelle proposte, nell’accogliere le istanze delle associazioni e dei territori della provincia di Cosenza, dal Consigliere regionale Pietro Molinaro, finalizzate ad utilizzare una domanda telematica, all’utilizzazione di autocertificazioni dei requisiti, all’eliminazione del certificato di “fabbisogno di liquidità” superiore a 2.000 euro rilasciato da un professionista abilitato, all’eliminazione della previsione di esclusione dal beneficio per chi non è in ordine con il DURC (in stato, cioè, di omissione o ritardo nei versamenti di natura fiscale o previdenziale), all’eliminazione del limite minimo di fatturato 2019 fissato a 5.000 euro, all’esenzione del pagamento dell’imposta di bollo ai fini della presentazione della domanda». Per Ianni proposte di «buon senso tese ad evitare una trafila burocratica ai richiedenti migliorando il bando sotto il profilo del tipo di procedimento, sotto il profilo dei requisiti dei beneficiari e sotto quello delle spese di bollo». La Lega attraverso la rappresentante locale si è dichiarata disponibile a «fornire ogni utile informazione nonché assistenza nella corretta e tempestiva redazione della domanda».

e-max.it: your social media marketing partner
Gas Pollino
Potestio Castrovillari

I più letti

ABMreport.it


Via G. Militerni, 33 - 87012 Castrovillari (CS).
Testata giornalistica on line iscritta nel registro della stampa n°2/2011 del Tribunale di Castrovillari.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni.