Si torna in consiglio per discutere la compatibilità di D'Agostino

consiglio ocmunale nuovo

 

CASTROVILLARI - Dopo ua settimana il parlamentino cittadino tornerà a riunirsi, nella sala delle adunanze di Palazzo di Città, per assumere determinazioni in merito ai requisiti di incompatibilità o meno dell'esponente di minoranza, Antonio D'Agostino, subentrato in consiglio il 17 ottobre scorso in seguito alle dimissioni del consigliere Onofrio Massarotti di “Insieme per Castrovillari”. Convocato, su determinazione della conferenza dei capigruppo, dal presidente del consiglio, Piero Vico, il quale sarà pure relatore del secondo punto all'ordine del giorno, il parlamentino sarà chiamato a riunirsi mercoledì 6, in prima, e giovedì 7 novembre, in seconda seduta, questa volta dalle ore 16.00. Nella seduta di insediamento in consiglio comunale, a seguito della dichiarazione di D’Agostino e dell’intervento del Sindaco, Domenico Lo Polito, si decise, tra l'altro, di riservarsi la convalida della elezione all'esito della verifica delle condizioni di incompatibilità. Da qui l'approfondimento degli uffici e la valutazione del Consiglio che, al primo punto, prevede anche le interrogazioni ed interpellanze.

e-max.it: your social media marketing partner
Gas Pollino
Potestio Castrovillari

I più letti

ABMreport.it


Via G. Militerni, 33 - 87012 Castrovillari (CS).
Testata giornalistica on line iscritta nel registro della stampa n°2/2011 del Tribunale di Castrovillari.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni.