Ospedale: l'appello della De Gaio a La Regina per le criticità ancora presenti

De Gaio Anna NuovaAll'ospedale di Castrovillari, già sottodimensionato per quanto riguarda il personale medico, infermieristico e di assistenza alla persona, «nulla pare sia cambiato». Lo afferma Anna De Gaio, consigliere comunale di Fratelli d'Italia e candidata con il partito della Meloni alle prossime elezioni regionali. «Le condizioni difficili in cui operano i professionisti sanitari nel pronto soccorso, dove giungono persone in condizioni di bisogno urgente di intervento medico, causano un gravissimo disservizio alla popolazione, reso ancor più grave attualmente dalle restrizioni per prevenire la diffusione dei contagi, che impediscono l'assistenza alla persona garantita dai familiari». Da qui il rinnovato appello al commissariro La Regina «affinché le persone del nostro territorio abbiano garantiti il diritto alla salute, il diritto alla cura, il diritto al rispetto della loro dignità» scrive la De Gaio. Nell'ospedale spoke si verifica - denuncia il consigliere comunale di Fdi - «che a un solo medico sia affidato il turno al pronto soccorso e ciò rende difficili e poco tempestivi gli interventi così come la carenza di personale infermieristico e di personale addetto all'assistenza alla persona aggravano la situazione generale dell'individuo soprattutto se non autosufficiente». Lo scorso 21 agosto proprio la De Gaio aveva sollecitato tutte le altre forze politiche «a costruire un tavolo di lavoro trasversale e incontrare il commissario La Regina per cercare insieme la migliore soluzione possibile per garantire ai nostri concittadini il diritto alla salute e le cure in contesti efficienti e dignitosi». Ma ad oggi nulla è cambiato. «Nessun nuovo governo regionale potrà esimersi dal dovere di risolvere questi problemi, ma nel frattempo l'intervento del commissario per arginare il fenomeno ritengo sia urgente e doveroso» ha chiosato la rappresentante del centro destra.

e-max.it: your social media marketing partner

I più letti

ABMreport.it


Via G. Militerni, 33 - 87012 Castrovillari (CS).
Testata giornalistica on line iscritta nel registro della stampa n°2/2011 del Tribunale di Castrovillari.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni.