Telecontrollo del sistema idrico. L'assessore D'Atri annuncia l'avvio del monitoraggio permanente

telecontrollo idricoCASTROVILLARI - La questione idrica è da sempre una spina nel fianco di ogni amministrazione pubblica cittadina, in particolare però sotto gli anni a guida Lo Polito l'acqua è stata una delle emergenze cittadine più frequenti. Per questo l'avvio del monitoraggio permanente attraverso il telecontrollo potrà essere quella innovazione positiva che da problema potrebba trasformare l'acqua in sistema virtuoso. L'affidamento alla ditta Proteo Control Technologies s.r.l. con sede a Catania, del sistema innovativo sulla rete idrica e fognante municipale è stato annunciato dall'assessore ai lavori pubblici, Dario D'Atri, che parla di una strategia altamente tecnologica che consentirà di intervenire sul risparmio idrico attraverso un monitoraggio permanente capace di prevenire e intervenire sulle emergenze in maniera estremamente puntuale. «L’attività del gestore di una rete idrica è piuttosto articolata e complicata dovendo rispondere e garantire all’utenza una qualità e una continuità del servizio impeccabile - spiega l'assessore ai lavori pubblici, Dario D'Atri - Obiettivi spesso ostacolati da diversi fattori che vanno dalla scarsa disponibilità idrica, ai guasti, le rotture, le perdite, la mancanza di pressione, tutte faccende che i nostri concittadini conoscono bene e dei quali hanno pagato disagi». Da oggi con il telecontrollo della rete idrica si potrà «controllare a distanza i diversi impianti indipendentemente dalla loro posizione e dalle tecnologie utilizzate - spiega ancora l'amministratore - fornire informazioni relative allo stato di funzionamento degli impianti, disporre tempestivamente delle informazioni provenienti da impianti distribuiti sul territorio oltre ad uniformare l’interpretazione e la gestione dei dati provenienti da impianti di produttori differenti, così da ottimizzare e rendere efficiente la gestione degli impianti. Inoltre si potrà condividere in modo omogeneo le informazioni con le squadre di manutenzione e con il management permettendo di pianificare ed ottimizzare l’attività delle squadre di manutenzione, mettendo a disposizione report di produzione e manutenzione e distribuendo le informazioni su terminali personali anche portatili (PC, i-Pad, i-Phone,…) in modo da renderle disponibili tempestivamente anche alle squadre di manutenzione in attività sul territorio». Pare così, con l'ausilio della tecnologia oggi disponibile, un sistema rivoluzionario di controllo e gestione della rete idrica che consentirà di agire in un contesto sinergico coinvolgendo e condividendo informazioni essenziali tra i diversi soggetti coinvolti in modo che tutti possano svolgere al meglio le proprie competenze, consentendo di effettuare velocemente il controllo giornaliero degli impianti direttamente dalla propria sede o da una qualunque postazione in cui sia presente la connessione Internet. «Vogliamo così rispondere alle criticità del sistema idrico, investendo in tecnologia utile che ci possa aiutare nella gestione di un settore che spesso crea difficoltà ai cittadini, garantendo un controllo capillare ed efficace, provando ad azzerare i disagi e aiutando tutti a vivere meglio».

e-max.it: your social media marketing partner

ABMreport.it


Via G. Militerni, 33 - 87012 Castrovillari (CS).
Testata giornalistica on line iscritta nel registro della stampa n°2/2011 del Tribunale di Castrovillari.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni.