L'Amministrazione saluta Mimmo Alichino. Da oggi per lui arriva la meritata pensione

alichino

 

CASTROVILLARI – Ha sempre dimostrato grande disponibilità verso gli utenti, dote questa che  ha quotidianamente caratterizzato la sua vita professionale. Mimmo Alichino, dipendente del Comune di Castrovillari, da oggi potrà godersi meritatamente la sua pensione. Persona schietta, sincera e semplice ha svolto con diligenza e senso delle istituzioni le proprie mansioni in più uffici e servizi, divenendo grazie al suo lavoro e per più soggetti un punto di riferimento nell’ente anche per ciò che ha suscitato ed organizzato con la sua capacità  di mettersi a disposizione. L’andata in quiescenza è stata salutata in un semplice momento di convivio tra colleghi e amministratori presso il Protoconvento francescano,mentre l’impegno del dipendente è stato tratteggiato da più interventi. Il Sindaco, Domenico Lo Polito, a nome suo,  dell’Amministrazione, ha voluto ringraziare Alichino “del lavoro svolto in questi anni, sempre caratterizzato da abnegazione e volontà di mettersi in gioco.Aspetti- ha precisato poi il primo cittadino- che lo hanno contraddistinto umanamente.” Qualità che sono state richiamate in più modi dalla dirigente del personale, Beatrice Napolitano, dal Presidente del Consiglio Piero Vico e da Peppe Santagada, quest’ultimo, a nome e per conto delle liste Civiche. Presenti per l’occasione  il segretario generale, Angelo Pellegrino, la Giunta Municipale, consiglieri  comunali e diversi amici del dipendente. A Mimmo Alichino i migliori auguri dalla redazione di Abmreport.

e-max.it: your social media marketing partner

ABMreport.it


Via G. Militerni, 33 - 87012 Castrovillari (CS).
Testata giornalistica on line iscritta nel registro della stampa n°2/2011 del Tribunale di Castrovillari.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni.