Capani e le sperimentazioni territoriali: il gelato è sempre più a km0

capani gelato vigne

 

CASTROVILLARI - Voglia sperimentare, continua ricerca della qualità, attenzione al territorio e scelta di materie prime d'eccellenza. E' il biglietto da visita che Antonio Capani riserva ai clienti della sua gelateria castrovillarese, frutto di una grande e consolidata esperienza nel settore, maturata dopo anni di lavoro prima in Germania e poi sul territorio. Una continua voglia di migliorarsi e non rimanere confinato nel successo già consolidato che da qualche mese a questa parte lo hanno spinto a ricercare una profonda e più matura sinergia con le aziende agroalimentari del territorio per esaltare il gusto e la qualità delle materie prime prodotte da esperti agricoltori e ampliare allo stesso tempo la proposta di gusto nel suo banco di gelati. Sono nati così in pochi mesi il gusto "Località Vigne" che è un vera bandiera dell'identità castrovillarese: mandorle bio dell'azienda Carlomagno di Civita, olio d'oliva extravergine, latte fresco, olive denocciolate ripiene di mandorle e zucchero tutto rigorosamente di territorio. E il più recente gusto "asparagi" che usa la materia prima dell'azienda agricola Torre di Mezzo nel cuore del distretto agroalimentare di qualità. Un modo per raccontare il territorio in maniera dolce ed innovativa, presentando ai clienti un legame attento all'areale produttivo del Pollino, ricco di gemme gastronomiche che possono valorizzate non solo in cucina ma anche in gelateria. Da provare.

e-max.it: your social media marketing partner

I più letti

ABMreport.it


Via G. Militerni, 33 - 87012 Castrovillari (CS).
Testata giornalistica on line iscritta nel registro della stampa n°2/2011 del Tribunale di Castrovillari.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni.