"Cantine aperte". Tappa a Malvito per l'associazione maitres italiani ristoranti e alberghi

AMIRA

 

MALVITO - La sezione A.M.I.R.A. “Cosenza -Sila “Associazione maȋtres italiani ristoranti ed alberghi” come ogni anno ha organizzato la manifestazione “cantine aperte” un’occasione non solo per conoscere le ultime produzioni, ma anche per tenersi aggiornati sui metodi di vinificazione ed è con questo spirito con cui i maitres del sodalizio silano quest’anno hanno scelto di visitare la cantina tenuta Mirabelli a Malvito in provincia di Cosenza.
Durante il giro nei vigneti e all’azienda, i maitres capitanati dal fiduciario di sezione Biagio Talarico hanno avuto modo di apprezzare le tecniche di vinificazione, rivolgendo all’enologo dell’azienda Vincenzo Ippolito specifiche domande sui tempi di produzione, le caratteristiche del vitigno e la fase di lavorazione, trasformazione ed imbottigliamento in cantina. Il produttore vinicolo ha illustrato ai maitres tutti i processi produttivi necessari per ottenere vini di qualità, dalla coltivazione del vigneto fino alla trasformazione delle uve nel rispetto dei protocolli DOP.
L’azienda per le sue lavorazioni si avvale dell’esperienza e delle competenze di due enologi: Fabrizio Zardini, originario di Cortina d’Ampezzo e Vincenzo Ippolito di Cirò. I due uniscono le loro conoscenze vinicole del tutto diverse ma non contrastanti, per trovare il giusto equilibrio tra tutti gli elementi che servono per rendere un vino unico nel suo genere. In cantina poi, dopo aver degustato una varietà di vini il maestro ai vini AMIRA Vincenzo Todaro e il maitre sommelier Giuseppe Gladiolo si sono cimentati in una analisi organolettica dei vini che l’azienda Tenuta Mirabelli ha proposto.
   

e-max.it: your social media marketing partner

I più letti

ABMreport.it


Via G. Militerni, 33 - 87012 Castrovillari (CS).
Testata giornalistica on line iscritta nel registro della stampa n°2/2011 del Tribunale di Castrovillari.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni.