Pecorino Monte Poro debutta a Cheese 2017

pecorino monte poro la tranquilla

 

BRA - E' l'ultimo nato tra i presidi Slow Food della Calabria ed è pronto a debuttare alla manifestazione internazionale più importate dedicata ai formaggi. Il Pecorino Monte Poro sarà uno dei formaggi rigorosamente a latte crudo che parteciperà a Cheese 2017 l'evento di Slow Food in programma a Bra da domani al 18 settembre. Un pecorino straordinario che rischia l'estinzione. Su in cima al Monte Poro da sempre si pratica l’allevamento ovino allo stato brado e si producono eccellenti pecorini, facendo coagulare il latte ovino (con eventuali aggiunte di caprino) con caglio di capretto prodotto in azienda. La pasta è molto grassa e assume caratteristiche aromatiche particolari grazie al trattamento che il pecorino subisce in crosta, con l’utilizzo di olio di oliva e peperoncino: in certi casi si sentono la menta, il fiore selvatico e il sottobosco, in altre il fieno secco. Spesso a questi aromi si aggiunge anche il sentore di animale. Il Presidio sta lavorando per dotare i produttori di strutture a norma per la lavorazione e la stagionatura, in modo da far uscire questo formaggio straordinario dall’ambito locale e valorizzarlo sul mercato.

e-max.it: your social media marketing partner

I più letti

ABMreport.it


Via G. Militerni, 33 - 87012 Castrovillari (CS).
Testata giornalistica on line iscritta nel registro della stampa n°2/2011 del Tribunale di Castrovillari.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni.