Por Calabria. Autoimpiego e Autoimprenditorialità, la Regione pubblica l'avviso

Por Calabria Fesr Fse 14 20

 

La Regione Calabria ha pre-pubblicato l’avviso “Autoimpiego e Autoimprenditorialità”, a valere sull’Asse 8 “Promozione dell’occupazione sostenibile e di qualità” del POR Calabria 2014-2020, al fine di favorire:l’inserimento lavorativo e l’occupazione dei disoccupati di lunga durata e dei soggetti con maggiori difficoltà di inserimento lavorativo e l’aumento dell’occupazione femminile.
Il bando è finalizzato alla concessione di incentivi economici per sostenere l'avvio di nuove iniziative imprenditoriali (lavoro autonomo o attività d’impresa) e all’offerta di servizi di tutoraggio, di accompagnamento e consulenza a supporto della creazione e sviluppo delle iniziative imprenditoriali finanziate.
I soggetti proponenti dovranno: a) essere maggiorenni alla data di presentazione della domanda; b) rientrare in una delle seguenti categorie: 1. disoccupati; 2. inoccupati; 3. inattivi; c) essere residenti in un comune della Regione Calabria almeno sei mesi prima della presentazione della domanda.
La disponibilità complessiva delle risorse finanziarie ammonta a oltre 10 milioni di euro,ripartite su due Azioni: 1) Percorsi di sostegno (servizi di accompagnamento e/o incentivi) alla creazione d'impresa e al lavoro autonomo, ivi compreso il trasferimento d'azienda (ricambio generazionale), per un importo pari a circa 3 milioni di euro e si rivolge a donne disoccupate o inoccupate; 2) Percorsi di sostegno alla creazione d'impresa e al lavoro autonomo, ivi compreso il trasferimento d'azienda (ricambio generazionale), per un importo pari a circa 7 milioni di euro e si rivolge a disoccupati di lunga durata, soggetti con maggiori difficoltà di inserimento lavorativo, persone a rischio di disoccupazione di lunga durata, i percettori di ammortizzatori sociali, giunti al termine della fruizione degli stessi e privi di possibilità di rientro al lavoro.
Sono ammissibili al finanziamento le nuove iniziative imprenditoriali (lavoro autonomo o attività di impresa in forma associata) che riguardano la produzione di beni nei settori industria, artigianato e trasformazione dei prodotti agricoli, la fornitura di servizi alle imprese e alle persone, il commercio di beni e servizi, il turismo e la promozione culturale ad eccezione delle esclusioni previste dal Reg. UE n. 1407/13 del 18 dicembre 2013.La sede amministrativa ed operativa della iniziativa imprenditoriale deve essere localizzata nel territorio della Regione Calabria.
L’investimento massimo ammissibile non può superare i 40mila euro, di cui il 75% a fondo perduto, al netto dell’IVA e deve essere realizzato in un arco temporale di 12 mesi.
Prevista la possibilità di presentare richieste di agevolazione in forma aggregata; le spese ammissibili non potranno superare in ogni caso il valore di 120mila euro e il valore massimo del contributo concedibile non potrà essere superiore a 90mila euro.
Maggiori informazioni sono disponibili sul portale CalabriaEuropa nella pagina dedicata al bando, consultabile al link: http://calabriaeuropa.regione.calabria.it/website/bando/302/bando-autoimpiego.html

e-max.it: your social media marketing partner

I più letti

Projectlife

ABMreport.it


Via G. Militerni, 33 - 87012 Castrovillari (CS).
Testata giornalistica on line iscritta nel registro della stampa n°2/2011 del Tribunale di Castrovillari.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni.