Francavilla da vivere. Ricco calendario estivo organizzato dall'amministrazione comunale

Francavilla locandina

 

FRANCAVILLA - E' frutto della programmazione comunale di Francavilla Marittima di concerto con le associazioni del territorio il cartellone estivo "ViviAmo l'Estate Francavillese". Partito il 28 giugno con Ballando sotto le stelle il programma ora entra nel vivo con l'inaugurazione della mostra archeologica dei reperti trafugati e portati in Danimarca e che dopo tanti anni sono stati riportati in Italia con il supporto della Scuola d'archeologia danese guidata da Jan Kindberg Jacobsen e del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Roma, prevista per il 15 luglio alle ore 18.00 presso il Palazzo De Santis. Il 22 luglio dalle ore 17.00 festa in onore della Madonna del Carmine che si concluderanno con la serata musicale nella Villa Comunale Centro.

La sera del 31 luglio per la prima volta  Francavilla Marittima, nella Villa Comunale Centro, ospiterà una delle tappe del noto Peperoncino Jazz Festival 2018 con il grande sassofonista americano Wayne Escoffery (nella foto sotto)  che concluderà in bellezza la programmazzione del mese di luglio. Wayne Escoffery è uno dei solisti più ricercati della scena jazz contemporanea. Sarà un concerto  di grande prestigio che gode dell’alto patrocinio del Consolato Generale degli USA, Escoffery incontrerà il Dea Trio, formazione attiva da oltre 15 anni, composta da tre dei migliori giovani jazzisti italiani - il pianista Andrea Rea, il contrabbassista Daniele Sorrentino e il batterista Elio Coppola (che nel corso della serata presenterà il suo disco dal titolo “Secret Love”.

Wayne Escoffery

Il 2 agosto alle ore 21.00, la Piazza Fontana Vecchia sarà location della rappresentazione teatrale “ Le supplici di Lampedusa” ( testo e coordinamento registico di Enzo Cordasco da 'Le Supplici' di Euripide). La serata culturale sarà promossa dal Centro Auser di Francavilla Marittima. Il 5 agosto alle ore 21.00, l'Associazione Cultutrale Koinè Dialectos promuoverà una serata culturale sull'importanza del dialetto. Il 6 e 7 agosto alle 20.30, la Fontana Vecchia sarà luogo di divertimento con tanta musica per tutte le età. L'8 agosto dalle ore 21.00 fino alle primi luci dell'alba, il Centro Storico di Francavilla Marittima per la nona volta si trasformerà con tanta musica, luci e colori. Il 10 e l'11 agosto alle ore 20.30, nell' area pic nic della Fonte Scosa di Bosco Cernostasi, la Pro Loco di Francavilla Marittima organizza l'ottava edizione della Festa della Montagna. Il 12 agosto alle ore 21.00 torna la Sagra della Porchetta di Cinghiale organizzata dal Circolo Cernostasi “Antonio Rago”, che si svolgerà in Località Silva presso la Villa Sinopia. Il 19 agosto alle 21.00, la Piazza Fontana Vecchia sarà spazio per una serata culturale promossa dal Centro Auser di Franvavilla Marittima: la presentazione del libro di Enzo Cordasco “Isadora e le Altre. Della Danza il Palpito”, in forma di conferenza-spettacolo con reading e video di danza sui Ritratti delle grandi danzatrici del Novecento. Il 24 agosto alle 21.00, nel Parco Archeologico Timpone della Motta-Macchiabate di Francavilla Marittima, a cura del Laboratorio Teatrale “Luci dello Jonio” diretto da Enzo Cordasco e commissionato dall' Amministrazione comunale, si svolgerà “Le Elettre”, un progetto teatrale sul mito di Elettra (testo e regia di Enzo Cordasco da “Elettra” di Sofocle con incursioni in Euripide, Simone Weil e Marguerite Yourcenar). Serata culturale per la valorizzazione del sito con la presentazione di una tragedia greca che ben si adatta al luogo ricco di storia antica e miti. Il 13-14-15 settembre, si svolgeranno i festeggiamenti in onore della Madonna degli Infermi. Il 16 settembre alle ore 17.30, la casa editrice “Macabor” con la collaborazione di Maria Perrone presenterà un reading durante il quale alcuni lettori di Francavilla Marittima interpreteranno i brani più rappresentativi di un libro edito dalla casa editrice; questo momento culturale si svolgerà nel Centro Storico a Palazzo De Santis. L'assessore al turismo, Michele Apolito, ha inteso ringraziare per il supporto nella realizzazione di questa terza edizione di ViviAmo l’Estate Francavillese 2018 il Sindaco, Franco Bettarini, e tutti i colleghi amministratori. «Anche quest’anno c’è stata la collaborazione con le varie associazioni del territorio. Con il pieno supporto a queste iniziative culturali, di spettacolo ed enogastronomiche, non solo si rafforza la notorietà e l’immagine del nostro paese, ma si attuano anche azioni di comunicazione, promozione e valorizzazione per far si che Francavilla Marittima sia scelta come una destinazione turistica».

e-max.it: your social media marketing partner

ABMreport.it


Via G. Militerni, 33 - 87012 Castrovillari (CS).
Testata giornalistica on line iscritta nel registro della stampa n°2/2011 del Tribunale di Castrovillari.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni.