A Sibari il Presepe più bello d'Italia

PRESEPE VIVENTE

 

CASSANO JONIO - Sibari culla della Magna Grecia ancora una volta fa parlare di sé ,oltre al mito delle "Sibarite"la quale leggenda racconta che bisognava invitarle un anno prima per quello successivo,oggi tocca al presepe vivente dall'associazione "Stefania Fortino" che quest'anno si è aggiudicata la palma della vittoria del "Presepe più bello D'Italia ".

Il concorso è stato indetto dall'Opera Internazionale “ Praesepium Historiae Ars Populi” centro Nazionale di coordinamento e animazione “Storici artisti e Presepisti d’Italia” dove  per la 22 edizione dell'evento Premio Presepistico Nazionale “Praesepium Italiae ” ha valutato di conferire al Presepe Vivente di Sibari il sopraindicato riconoscimento. La manifestazione durante la quale è stata consegnata la targa con impressa la dicitura” Città del Presepe D’Italia ”ed un'opera rappresentante la Natività realizzata da maestri palermitani è in oro zecchino .
L’evento si è tenuto Domenica 11 Dicembre a Giarratana provincia di Ragusa dove Matera ha dato il testimone a Sibari. il mistero della Natività creato dal poverello di Assisi nel lontano 1293 regna nel suggestivo Presepe della Sibaritide creato alla fine degli anni 80 nel piazzale antistante la chiesa di Sant'Eusebio. I cittadini Epicurei con orgoglio e pazienza certosina hanno realizzato in tre mesi di lavoro un sublime presepe di circa 1000 metri quadri;tutto interamente costruito con materiale povero come le bucce di quercia e castagno sapientemente mixati con polistirolo ed impreziosito da muschio e paglia un'opera in cui sovrana è solo la mano dell'uomo . si potranno ammirare gli antichi mestieri che coronavano la città di Betlemme rigorosamente realizzati da artigiani del luogo. Molteplici sono le raffigurazioni che vedono protagonisti ben 100 comparse tra adulti e bambini come quella dell' osteria, iL panettiere, la massaia, Il mulino che macina il grano, il falegname,la lavandaia, il ciabattino,i pastori , il coro delle voci bianche ecc.  Superbi sono i costumi cuciti da sapienti mani sartoriali ;le stoffe evocano le silhouette del tempo grazie all'utilizzo di tessuti pregiati : broccati, velluto e seta abbinati a trame povere come la iuta . La notte Santa e'recitata con alcuni passi dell'evangelista Matteo che si rifà all'Antico Testamento. Quest'anno per brindare a questo importante riconoscimento ci sarà un anteprima Domenica 18 dicembre alle ore 15:30 , per l'occasione arriveranno le telecamere del La vita in diretta trasmissione pomeridiana di Rai uno con l'inviata speciale la bionda Elisa Silvestrin ex annunciatrice mentre le altre repliche saranno il giorno di Natale alle 17.30 e ,il 30 Dicembre, ove sarà ospite il comune di Faggiano provincia di Taranto, che è gemellata con Betlemme. In tale ricorrenza il comune pugliese farà sfilare alcuni costumi vintage donati dalla città nativa di Gesù .

e-max.it: your social media marketing partner

I più letti

ABMreport.it


Via G. Militerni, 33 - 87012 Castrovillari (CS).
Testata giornalistica on line iscritta nel registro della stampa n°2/2011 del Tribunale di Castrovillari.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni.