Castrovilllari, successo di pubblico per i-Fest International Film Festival

vanzina ghenea

Un successo di pubblico per la prima a Castrovillari dell’i-fest International Film Festival, evento ideato dall’attore castrovillarese Giuseppe Panebianco e dalla communication manager palermitana Glauce Valdini.
Dopo le prime giornate dedicate al progetto “Cinema Senza Confini” tenutesi nella Casa Circondariale “Rosetta Sisca” di Castrovillari si è svolta sempre nella città del Pollino la consegna del “Premio Internazionale “Calabria del Cuore”. Il premio, organizzato in collaborazione con l’associazione Gli Amici del Cuore di Castrovillari con la prestigiosa direzione scientifica del Dott. Giovanni Bisignani (oltre a quella artistica a firma del patron dell’i-fest Panebianco) e stato realizzato grazie al fondamentale supporto di Torre di Mezzo, Consorzio Patata della Sila, Consorzio Cipolla Rossa di Tropea, Olio di Calabria, GAL Pollino e Consorzio Terre di Cosenza Dop, ha visto la consegna di una creazione del Maestro orafo Gerardo Sacco ad illustri personaggi del mondo del Cinema, della Cultura e dello Spettacolo, ma anche dello Sport, del Giornalismo, della Medicina e della Ricerca. La serata si è aperta con la consegna di un premio all’assessore all’Agricoltura della Regione Calabria Gianluca Gallo (ritirato dal dirigente generale del dipartimento Giacomo Giovinazzo) per l’impegno profuso nella sua attività politica per il sostegno alle eccellenze enogastronomiche del territorio e per contribuire, così, alla valorizzazione della Dieta Mediterranea, importantissima per vivere bene e a lungo, che è stata seguita dalla visione di un video messaggio del calciatore campione del mondo Gennaro Gattuso, impossibilitato ad essere presente e a ricevere materialmente il premio perché impegnato a Valencia come allenatore della squadra cittadina che stasera è impegnata in Champions League, cui è seguito l’intervento del dottor Massimo Massetti, direttore del reparto di Cardiochirurgia del Gemelli, che dopo essere stato intervistato dal dottor Bisignani, mettendo tutti i numerosissimi presenti a conoscenza dei grandi progressi fatti nel campo della cardiochirurgia negli ultimi tempi in Italia, è stato premiato dal sindaco di Castrovillari Mimmo Lo Polito.E’ stata poi la volta del famoso regista Enrico Vanzina, che dopo aver amabilmente chiacchierato con il giornalista RAI Antonio Lopez, dimostrandosi persona profonda ed estremamente sensibile, è stato premiato dal presidente del Parco del Pollino Mimmo Pappaterra) “Non c’è un premio più importante di altri sono le persone che fanno i premi  ma qui in Calabria ho trovato tanto affetto e disponibilità. Proprio in Calabria insieme a Giuseppe Berto ho scritto uno dei miei primi Film “Oh Serafina” per cui la Calabria mi ha benedetto e ci torno con grande affetto” ha dichiarato Vanzina. Subito dopo è salita sul palco la splendida attrice rumena Madalina Ghenea, che dialogando confidenzialmente con il direttore artistico, ha messo a nudo anche la sua profonda bellezza interiore, prima di ricevere il premio direttamente dalle mani del maestro Gerardo Sacco.Rimasto sul palco, il patron Panebianco ha poi invitato ad intervenire il direttore di Rai Uno Stefano Coletta, che chiacchierando con lui ha evidenziato come il tema della salute sia sempre più oggetto di nuovi format televisivi sulle reti RAI e che, a seguire, è stato premiato dal commissario straordinario della Film Commission Calabria Anton Giulio Grande. Coletta ai giornalisti si è detto profondamente grato per questo premio: “Un premio è un riconoscimento al proprio rigore e rispetto che un direttore del servizio pubblico deve avere nei confronti della platea”.Dopo questa emozionantissima serata, l’edizione 2022 di i-fest si appresta a vivere un lungo week end all’insegna del grande Cinema nella cittadina calabrese che gli ha dato i natali: Castrovillari.

albano
 
Si inizierà stasera giornata in cui oltre alle tante, importanti attività in programma al Teatro Vittoria - nel cui foyer da lunedì scorso fino a domenica 18 saranno visitabili le mostre fotografiche “SHE – Omaggio a Monica Vitti” e quella a cura del CSC – Centro Sperimentale di Cinematografia “DIVE – Omaggio alle Donne del Cinema Italiano” - in serata verrà inaugurata quella che è la location storica dell’i-fest: il Castello Aragonese, nel cui cortile sarà allestito un grande palco realizzato ad hoc dal famoso scenografo Mario Gambarrone (scenografo di Sanremo), che per tre serate sarà sera  il cuore pulsante della manifestazione e che ospiterà gli eventi più importanti del festival.Le attività inizieranno alle ore 16 al Teatro Vittoria con la proiezione del film “Siddartha” (regia di Corad Rooks) e, a seguire, Giancarlo Zappoli e Claudia Bersani terranno le due masterclass collegate ispirate al centenario dell’uscita del libro che storicamente ha costituito un must per intere generazioni di adolescenti: “Siddartha compie 100 anni. Leggere il film e vedere il libro”.Alle 20.15, invece, al Castello Aragonese sarà proiettato il film “The Night” (regia di Tsai Ming-liang), rientrante nella rassegna fuori concorso “Orient Express” mentre a seguire, prima della proiezione di “Full Time – Al cento per cento” (regia di Eric Gravel, film vincitore dei premi “Miglior Regia” e “Migliore Attrice” alla 78° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e, in quanto tale, inserito nella rassegna fuori concorso “Eye on Venice”), sullo splendido palco saliranno la showgirl e regista americana Heather Parisi (della quale, domani, verrà presentato il film “Blind Maze”) e il grandissimo sceneggiatore e regista di origini franco-canadesi Eric Gravel.

premiati I Festival cinema

e-max.it: your social media marketing partner

ABMreport.it


Via G. Militerni, 33 - 87012 Castrovillari (CS).
Testata giornalistica on line iscritta nel registro della stampa n°2/2011 del Tribunale di Castrovillari.

Di più

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni.