Giornata dello spreco alimentare. Anche in Calabria volontari pronti alla sensibilizzazione

spreco alimentare

 

COSENZA - Si celebra domani, in tutta Italia, la settima Giornata di prevenzione dello spreco alimentare. <<Una ricorrenza – si legge in un comunicato - che rafforza l'impegno quotidiano del Banco Alimentare che, anche in Calabria, lavora affinché il cibo ancora commestibile, che rischia di finire in pattumiera o al macero, possa invece essere recuperato e redistribuito alle persone bisognose>>. <<Noi calabresi - afferma il direttore del Banco Alimentare della Calabria, Gianni Romeo - siamo abituati ad acquistare più del necessario, quando invece sarebbe sufficiente programmare i pasti settimanali organizzando bene la lista della spesa>>. <<Come associazione abbiamo avviato –prosegue- un lavoro importante nelle scuole sul tema dello spreco, perché, sin da piccoli, si possa comprendere come mangiare bene e risparmiare. E magari donare qualcosa a chi ha di meno>>. <<Ogni giorno - dichiara Franco Falcone, presidente del Banco Alimentare Calabria - combattiamo lo spreco alimentare lavorando per creare una rete di solidarietà efficace>>. Parole, queste, che sono un monito a non buttare gli alimenti, ma a ricordarsi di chi, quotidianamente, deve affannarsi per cercare qualcosa da mangiare.

e-max.it: your social media marketing partner

I più letti

ABMreport.it


Via G. Militerni, 33 - 87012 Castrovillari (CS).
Testata giornalistica on line iscritta nel registro della stampa n°2/2011 del Tribunale di Castrovillari.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni.