Armi e munizioni nascoste nel camino. Sequestro dei Carabinieri

fucile sequestratoVIBO VALENTIA - Continua in Calabria l’attività delle forze dell’ordine, finalizzata a contrastare il fenomeno della detenzione abusiva di armi e munizioni. Oggi, nel corso di un’operazione, i carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno, insieme a quelli dello Squadrone Eliportato Cacciatori Carabinieri Calabria, hanno effettuato una serie di controlli e di perquisizioni a Gerocarne, paese in provincia di Vibo Valentia. I militari dell’Arma hanno ispezionato una serie di abitazioni disabitate nel centro storico, rinvenendo all'interno di un camino, ben occultato, un fucile calibro 12 con matricola abrasa insieme a munizioni dello stesso calibro caricate a pallettoni. I carabinieri hanno anche scoperto una quindicina di grammi di marijuana e 30 munizioni, sempre calibro 12, tutte caricate a pallettoni. Queste ultime sono state trovate in un sottotetto di un'abitazione completamente disabitata ed in totale stato di abbandono. Durante i controlli sono stati rinvenuti, inoltre, alcuni guanti ed un passamontagna. Tutto il materiale è stato quindi sequestrato ed è ora a disposizione dell’autorità giudiziaria. 

e-max.it: your social media marketing partner

I più letti

ABMreport.it


Via G. Militerni, 33 - 87012 Castrovillari (CS).
Testata giornalistica on line iscritta nel registro della stampa n°2/2011 del Tribunale di Castrovillari.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni.