I baschi verdi sequestrano due piantaggioni di Skunk

maria skhunk

 

LAMEZIA TERME - Ancora un sequestro di droga, da parte delle forze dell’ordine. Due piantagioni, per complessivi 135 fusti di marijuana del tipo "skunk", sono state, infatti, sequestrate oggi dalla Guardia di finanza nel lametino. Le coltivazioni sono state individuate dai "baschi verdi", con il supporto della componente aerea del Corpo, nel comune di Maida ed in quello di San Pietro a Maida. Nel primo caso sono state trovate una cinquantina di piante, mentre nel secondo 85. Complessivamente il peso dello stupefacente era di 65 chili. Va detto che, secondo la stima fatta dagli uomini delle Fiamme Gialle, una volta essiccata e ceduta al dettaglio, la marijuana avrebbe fruttato guadagni illeciti, superiori ai 100 mila euro. Non è stato possibile indentificare, tuttavia, gli autori della coltivazione illegale. I finanzieri hanno quindi provveduto ad eseguire solo il sequestro delle piantagioni, segnalando il fatto all'autorità giudiziaria.

e-max.it: your social media marketing partner

I più letti

ABMreport.it


Via G. Militerni, 33 - 87012 Castrovillari (CS).
Testata giornalistica on line iscritta nel registro della stampa n°2/2011 del Tribunale di Castrovillari.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni.