Occupazione abusiva di suolo demaniale, sequestro della Guardia Costiera a Rocca Imperiale

spiaggiasequestrata

 

ROCCA IMPERIALE - Avevano realizzato alcune strutture, senza essere autorizzati. Per questo motivo oggi un’intera area demaniale di mille metri quadrati, occupata abusivamente, è stata sequestrata dalla Guardia costiera di Corigliano Calabro, sul litorale di Rocca Imperiale. Il provvedimento è stato emesso dal Gip del Tribunale di Castrovillari, su richiesta della Procura. In particolare, i sigilli sono stati apposti a delle costruzioni adibite a bar, servizi annessi, tettoie con coperture in lamiera, depositi realizzati su un superficie di 350 metri quadrati e su un'area pavimentata in calcestruzzo di oltre 500 metri quadrati. Le ipotesi di reato riguardano l'occupazione abusiva di suolo demaniale marittimo, le innovazioni non autorizzate sul demanio, l'invasione di terreni pubblici, la realizzazione di opere senza permesso a costruire e senza autorizzazione paesaggistica.

e-max.it: your social media marketing partner

I più letti

22 Settembre, 2016
36585 Redazione

Ritrovati i due cercatori di funghi dispersi in Sila

Corigliano. Sorpreso a fare sesso con il cane

16 Mag, 2014 9147 Redazione

Ecco i nomi di chi uccise Cocò Campolongo

12 Ott, 2015 7437 Vincenzo Alvaro

Andavano a prostitute. Sette uomini multati sulla 106

19 Apr, 2016 7182 Domenico Fortunato

Un castrovillarese nella nuova giunta di Oliverio

08 Lug, 2015 5952 Vincenzo Alvaro

ABMreport.it


Via G. Militerni, 33 - 87012 Castrovillari (CS).
Testata giornalistica on line iscritta nel registro della stampa n°2/2011 del Tribunale di Castrovillari.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni.