Vibo Valentia, si dimettono in 27. Finisce l'esperienza amministrativa a guida Elio Costa

vibo valentia comuneLAMEZIA TERME - Dopo tre anni e mezzi di governo, cade il Consiglio comunale di Vibo Valentia. Oggi, infatti, ventisette consiglieri comunali della città capoluogo si sono dimessi, decretando di fatto la fine dell'esperienza amministrativa della Giunta guidata dall'ex magistrato Elio Costa, eletto nelle consultazioni del 2015. All'epilogo odierno si è giunti in seguito alle fibrillazioni degli ultimi mesi, trasformatesi in scontri e contrapposizioni. Il sindaco Costa, 79 anni, che aveva già guidato il Comune tra il 2002 e il 2005, ha comunque e sempre ribadito la sua intenzione di non lasciare la guida dell'ente, anche quando era venuto meno il sostegno della maggioranza. A pesare sulla decisione di rimettere il mandato, da parte dei dimissionari, hanno influito anche le polemiche per la gestione del servizio di raccolta rifiuti, delle strisce blu, il cambio di oltre una dozzina di assessori, soprattutto all'Ambiente (sette) e la condotta del primo cittadino, giudicata troppo accentratrice.

e-max.it: your social media marketing partner

I più letti

22 Settembre, 2016
36627 Redazione

Ritrovati i due cercatori di funghi dispersi in Sila

Corigliano. Sorpreso a fare sesso con il cane

16 Mag, 2014 9248 Redazione

Ecco i nomi di chi uccise Cocò Campolongo

12 Ott, 2015 7501 Vincenzo Alvaro

Andavano a prostitute. Sette uomini multati sulla 106

19 Apr, 2016 7247 Domenico Fortunato

Un castrovillarese nella nuova giunta di Oliverio

08 Lug, 2015 5984 Vincenzo Alvaro

ABMreport.it


Via G. Militerni, 33 - 87012 Castrovillari (CS).
Testata giornalistica on line iscritta nel registro della stampa n°2/2011 del Tribunale di Castrovillari.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni.