Il ministro della cooperazione economica ed i maggiori protagonisti del settore tedesco in Calabria per discutere di turismo

convention turismo tedesco

 

REGGIO CALABRIA - Occhi puntati sulla destinazioen Calabria per il mercato turistico tedesco. Da oggi fino al 14 ottobre, infatti, si apre a Reggio Calabria il prestigioso Annual Meeting della Deutscher Reiseverband, la Federazione nazionale del turismo tedesco che riunisce i massimi esponenti del settore, tra tour operator, agenzie di viaggio, compagnie aeree, linee ferroviarie, hotel, autonoleggi e che rappresenta oltre l’85% del fatturato totale nel settore del turismo tedesco. Tra le personalità dispicco che prenderanno parte al congresso Drv ci sarà anche il ministro tedesco dello sviluppo e della cooperazione economica Gerd Müller, che interverrà al congresso proprio su un focus sulle ͞collaborazioni tra Paesi nell’ambito degli aiuti allo sviluppo del turismo͟. Si tratta dello stesso ministro del Governo Merkel che lo scorso anno ha annunciato un ͞Piano Marshall͟ tedesco per l’Africa, con uno schema di incentivi fiscali miranti a moltiplicare gli investimenti nei Paesi africani, anche nel settore turistico. Secondo Müller, le detrazioni fiscali a vantaggio di chi investe nel continente africano sarebbero essenziali per risolvere la crisi migratoria che l’Unione Europea sta affrontando in questi anni. E, a proposito di Unione Europea, ci sarà anche Martin Schulz, l’ex presidente del Parlamento Europeo e attuale deputato del Bundestag tedesco. Schulz, nell’ambito del congresso Drv parlerà del futuro dell’istituzione europea, in un intervento dal titolo ͞L'Europa a un punto di svolta: Brexit, nazionalizzazione e difesa di una società aperta͟. La crisi economica ha messo alla prova il mercato unico. Ma vale ancora la pena lottare per l’Europa: è garanzia di pace mondiale da oltre 70 anni, e tutti i membri, ma in particolare la Germania, beneficiano dell'Unione Europea. Perché, per Schulz, le frontiere aperte per le persone, per i beni e per i capitali hanno contribuito in modo decisivo alla prosperità di tutti gli europei e hanno migliorato enormemente le condizioni di vita reali. Ma tra i circa 600 delegati che prenderanno parte al congresso ci saranno, per esempio, Stefanie Berk, Managing Director Central and Eastern Europe di Thomas Cook; Michael Frenzel, Ambassador del World Travel and Tourism Council; Hubert Kluske, Chief Conmercial Officer della Tui; Benjamin Krumpen, Ceo della Phoenix Reisen; Susanne Schick, Senior Manager Sales di Fraport; Jürgen Siebenrock, Vice President Sales di Lufthansa; Pascal Zahn, Ceo di Olimar Reisen; Florian Storp, Vice President Central Europe di American Express Global Business Travel. Dunque, alcuni tra i maggiori protagonisti della politica e dell’economia tedesca saranno in Calabria per discutere di turismo e per conoscere una destinazione che la Deutscher ReiseVerband ha scelto perché ricca di potenzialitàe – come ha dichiarato il suo presidente Norbert Fiebig - ͞per garantire la massima attenzione del settore per la più genuina regione d’Italia͟.

e-max.it: your social media marketing partner

I più letti

22 Settembre, 2016
36333 Redazione

Ritrovati i due cercatori di funghi dispersi in Sila

Corigliano. Sorpreso a fare sesso con il cane

16 Mag, 2014 8518 Redazione

Ecco i nomi di chi uccise Cocò Campolongo

12 Ott, 2015 7008 Vincenzo Alvaro

Andavano a prostitute. Sette uomini multati sulla 106

19 Apr, 2016 6760 Domenico Fortunato

Un castrovillarese nella nuova giunta di Oliverio

08 Lug, 2015 5687 Vincenzo Alvaro

ABMreport.it


Via G. Militerni, 33 - 87012 Castrovillari (CS).
Testata giornalistica on line iscritta nel registro della stampa n°2/2011 del Tribunale di Castrovillari.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni.