Altomonte, Partita del Cuore contro la violenza sulle donne

de gaio altomonte

In occasione della seconda tappa, della staffetta antiviolenza Due Donne Due Mari, organizzata da Associazione Felicita di Salerno, il Comune di Altomonte, nella persona del Consigliere allo sport Giuseppe Capparelli, ha accolto le donne el centro cittadino per raggiungere con loro, con le bici elettriche comunali il campo sportivo Bianco, dove si è svolta la Partita del cuore contro la violenza sulle donne. I tantissimi giovanissimi esordienti di Firmo e Altomonte, sono stati arbitrati da Katia Cilento, prima donna arbitro di calcio Altomontese. All'evento hanno assistito e premiato i calciatori, anche l ex arbitro nazionale FIPAV, nonché consigliere di Castrovillari Anna De Gaio, e la giovane arbitro di tennis Francesca Turano.  La Presidente dell'associazione Felicita, Giovanna Avallone, ha premiato la piccola Gaia Belmonte, unica bambina calciatrice. Grande successo per la partita del cuore, che ha permesso agli uomini e alle donne di domani di lasciare un messaggio contro gli abusi e le prepotenze dimostrando che lo sport è di tutti ma soprattutto unisce. Le regole del gioco valgono anche nella vita quotidiana: rispetto, uguaglianza, solidarietà.

e-max.it: your social media marketing partner

I più letti

ABMreport.it


Via G. Militerni, 33 - 87012 Castrovillari (CS).
Testata giornalistica on line iscritta nel registro della stampa n°2/2011 del Tribunale di Castrovillari.

Di più

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni.